Chiesa di Bologna

Indice Arcidiocesi

 

 

Cardinale Giacomo della Chiesa (1854-1922)

Nato a Genova-Pegli il 21 novembre 1854, laureato in giurisprudenza nel 1875 e ordinato sacerdote nel 1878, si specializzò in diritto internazionale alla Pontifica Accademia dei nobili ecclesiastici (la scuola che formava i diplomatici della Santa Sede). Segretario della Nunziatura apostolica in Spagna dal 1882 al 1886, Minutante della Segreteria di Stato per gli Affari ordinari dal 1887 al 1889 e inviato a Vienna con incarichi speciali nel biennio 1889-90, divenne Sostituto della Segreteria di Stato nel 1901, ufficio che tenne fino al 1908 quando venne nominato Arcivescovo di Bologna. Da fine e accorto diplomatico si tramutò in zelante e infaticabile Pastore: compì subito una Visita pastorale in tutte le Parrocchie della diocesi; convocò un Congresso diocesano (novembre 1909) per ravvisare i mezzi più idonei per l'insegnamento della dottrina cristiana, fulcro dell'educazione giovanile; il 4 ottobre 1910 fece uscire il primo numero del Bollettino della Diocesi di Bologna, periodico che è edito tuttora.

Eletto papa il 3 settembre 1914, prese il nome di Benedetto XV.

Morì il 22 gennaio 1922.