perch k'tvehi  chi siamo  contattaci  credits  mappa
: . come funziona: . il Mio K'tvehi: . inserisci un articolo: . cerca
:. rubriche

 Arte
 Comunicazione
 Esercizi di stile
 Passioni
 Poesia
 Racconti
 Recensioni
 Scrivere

:. link

» SCRIVERE?

 :. segnala l'articolo
 :. stampa l'articolo
 :. salva l'articolo


powered by: SeiContent?Mannagement!
:.home :.Poesia :.articolo

3/4/2006 - Massimiliano Damaggio
» Poesia attuale


Dio un essere sanguinario
che merita la morte.


Il pianeta ruota intorno a un'asse
e tu, da solo, non puoi fermarlo.


La macelleria molta.
Gli antropofagi si moltiplicano.
E i filantropi cadono dentro i tombini.


Aspettavamo l'amore
(il famoso sentimento):
passato un uomo senza due gambe.