Ogni uomo che non è occupato a nascere è occupato a morire.
[ Bob Dylan ]

questa è la splash page

cinico.net
[ copertina gentilmente e incosapevolmente fornita da Marok, che è un amico ]


scemo chi legge
l'ultima volta che ho aggiornato è stato il 03/01/2006

questo sito è ottimizzato per Mosaic 1.0

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ma che cazzo scrolli a fare, non vedi che non c'è niente?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

velocipedi equestri - ovvero, a cosa serve tutto questo spazio bianco e silenzioso?


e va bene, lo confesso, tutto questo spazio serve per celare alcune parole casuali (tipo gorgonzola, fragolino,
vibratore anale, maggiorenni da appena cinque minuti che si accoppiano con degli shemales vogliosi...) e poi
nasconderle alla vista dei più. perché tutto questo? semplice: così poi i motori di ricerca spiderizzano la pagina
e quando uno cerca su google, che ne so, "come far godere la mia fidanzata", esco io. cioé esce il mio sito, io
no. be', conoscendo le mie arti amatorie c'è caso che google le mandi proprio da me, le ragazze. ma
comunque stai tranquillo, la tua ragazza nello specifico no. fine della spiegazione. adesso devo proprio
mettermi qui ad aggiungere tutte le parole, perciò da ora in poi ti conviene non perdere tempo a leggere,
perché ho deciso di partire da A e arrivare fino a zuzzurrellone. senza scordare tutte le porcherie più porche pensabili:
anal, bondage, sesso, sex, xxx, xyz, animal extreme, accoppiarsi con le mosche, piscia in bocca, merda in faccia,
vomito sul soffitto, sesso orale, sesso scritto, sesso matto, infilarsi oggetti vari nell'ano, pagine ricche di facials,
pagine colme di big tits, pagine pregne di pregnant, banane nello sfintere, cavoli a merenda, cavalli che si fanno lo
stalliere, furia cavallo del west, lassie se la fa con rin tin tin, la dottoressa del distretto alla sera c'ha il
vizietto di portar gli alpini a letto, sodoma e gomorra, scilla e cariddi, Priapo il riproduttore, Priamo il re
di Troia, Troia e il suo cavallo, Moira e gli elefanti, corpi di donna, corpi a corpi, corpo a corpo, corpo di
mille balene, cannibal corpse (questa l'ho scritta come omaggio a fabietto), femminielli tutti nudi
che si fanno dei clisteri di camomilla, lesbiche assatanate, satana allesbicato, cani, porci, cani e porci,
porci comodi, il gatto e la volpe, la volpe e l'uva, gianni e pinotto, gianni e pinocchio... e ancora fetish, tacchi
a spillo, spilli, spilloni, spille, fare all'amore, la carovana dell'amore, froci, proci, ulisse, itaca, agharti,
agassi, gas, gassosa, spuma, aranciata, limonata, osso duro, vaffanculo.
ah! dimenticavo i classici, tipo figa, tette, culo, cazzo (anche se cazzo l'avevo già scritto a dire il vero)...
va bé, adesso mi sto addormentando, vado avanti un'altra volta magari.

---000---

infine, non pago di aver aggiunto peso al peso per questi miei vaneggiamenti, butto sul fuoco anche una
paccata di scambi banner per portare il traffico di questo mio sitarello a vette mai raggiunte prime. Tutti
i banner, che non sono scelti da me (ma insomma la storia dei circuiti di scambio banner e di come
funzionano la saprete anche voi, no?), riportano spesso e volentieri ammiccanti inviti di femmine allupate,
lupi effemminati, donne mature e giovani ragazzuole che vi promettono l'amore libero e l'installazione
in contemporanea di suonerie strafighe per il vostro cellulare. Tutto aggratis. Occhio: di solito quando
arriva la bolletta sono dolori. Poi lo sentite vostro padre, quando torna dal lavoro.

 


 

[ 1999 ]
... e che lavoro fai? Bé, lavoro su Internet. Cioé? Faccio siti. Allora hai un tuo sito? No.
No? E allora che fai? Lavoro su Internet... E cosa fai di preciso, ti ci siedi sopra? No, eheh,
faccio siti per altre persone... Mah, io non ci capisco niente di 'sta roba... Eh, vabbé, è ancora
tutto nuovo...Ma allora senti, tu che sei un esperto di queste cose... Non sono un esperto,
comunque dimmi pure... Io non riesco a stampare con Word. Cioé, stampa, ma mi taglia
tutti i bordi, perché?
Non ne ho idea. Non uso mai Word. Come non usi Word? Scusa, ma
non lavori su Internet?
Sì. Ma è un'altra cosa. Ma se lavori su Internet sarai un mago del piccì.
No, cazzo! Sono anche un abitante del mondo, ma non so guidare l'aereo, per esempio!
Vabbé, non prendertela. Se devo comprare un piccì posso chiederti una consulenza?

[ 2001 ]
... e che lavoro fai? Bé, lavoro su Internet. Cioé? Faccio siti. Allora hai un tuo sito? Sì.

[ 2004 ]
... e che lavoro fai? Niente. Cioé? Nel senso che non lavoro. E’ come cercare lavoro, trovarlo
per due mesi in co.co.co, andare a lavorare con il terrore di essere lasciati a casa, mentre nel
frattempo non c'è un cane che si fida a venderti una macchina a rate o a darti un appartamento
in affitto perché non hai un contratto a tempo indeterminato ma soltanto una cagata di co.co.co,
che adesso forse non c'è più, ma non cambia niente, è tutto un magna magna, non si è più
dipendenti, ma si è solo dei "non ancora disoccupati", sempre in cerca di qualcosa di meglio,
più retribuito, più stabile, più duraturo nel tempo, magari con un contratto a tempo indeterminato,
ma sto lavoro non esiste, devi essere figlio di qualcuno, conoscere, o avere il re dei culi, perciò
soffri e vaghi come uno zombie in cerca di qualcosa che non solo non riesci a trovare, ma che a
quanto pare non esiste nemmeno più, e la sera te ne torni a casa distrutto, senza un presente
senza un futuro senza ambizioni e nemmeno la voglia di averne più e ti butti sul letto, sfinito,
guardando il soffitto. Ecco, una cosa del genere, solo che io mi limito a stare direttamente buttato
sul letto e guardo il soffitto. E per passare il tempo? Faccio all'amore. O scrivo cazzate sul mio sito.