perché k'tvehi  chi siamo  contattaci  credits  mappa
: . come funziona: . il Mio K'tvehi: . inserisci un articolo: . cerca
:. rubriche

 Arte
 Comunicazione
 Esercizi di stile
 Passioni
 Poesia
 Racconti
 Recensioni
 Scrivere

:. link

» Sito italiano ufficiale di Lee Ryan

 :. segnala l'articolo
 :. stampa l'articolo
 :. salva l'articolo


powered by: SeiContent?Mannagement!
:.home :.Recensioni :.articolo

24/4/2006 - barbi
» Lee Ryan, una voce che va dritta al cuore
Una folgorante ascesa


Lee Ryan, una voce che va dritta al cuore.

Il giovane artista Lee Ryan a soli 22 anni è ormai l’ idolo di oceaniche folle di ragazzine deliranti. Ha contribuito a tutto ciò la sua precedente carriera con i Blue, un gruppo del quale hanno fatto parte anche Duncan James, Simon Webbe e Antony Costa.

I Blue in poco più di 4 anni e mezzo hanno collezionato 5 album al numero uno, dieci singoli nei Top 10 in Gran Bretagna compresi tre al numero uno, vinto due BRIT Awards, venduto oltre 7 milioni di album e 4 milioni di singoli, sono apparsi in centinaia d’interviste televisive e in tonnellate di giornali e riviste, e possono contare collaborazioni con il grande Elthon John e Steve Wonder.

Nell’ estate 2005, dopo un tour europeo che per la prima volta ha toccato anche il nostro paese, i Blue decidono di prendersi una pausa come gruppo e tentano la carriera da solisti.

Il singolo di debutto del giovane artista inglese è Army of Lovers, ottimo cartello indicatore del suono avvincente che compone il suo primo album.

In Italia raggiunge subito il successo conquistando un’ ampia fetta del mercato discografico giovanile.

Il disco d’ esordio da solista esce il 5 agosto 2005, con il semplice titolo “Lee Ryan” , e occupa direttamente la prima posizione nelle classifiche italiane, seguito dalla pubblicazione del secondo singolo, “Turn your car around” , che bissa il successo del singolo precendente.

Successivamente, solo per le fans italiane, paese amato dal cantante inglese e dal quale è particolarmente riamato, è stato ripubblicato lo stesso disco di debutto con l’ aggiunta di alcune sorprese: ben due canzoni in italiano, la prima, intitolata “Ho te” , è la rielaborazione del singolo di successo “Army of Lovers” , e una canzone inedita intitolata “Che viso avrai”.

Dobbiamo attendere dicembre 2005 per assistere al primo tour da solista. Ben 9 date che hanno attraversato l’ Italia, confermando il successo del giovane cantante.

A febbraio 2006 in Inghilterra uscirà il terzo singolo, “When I think of you”.

A coronare il grande successo italiano di Lee Ryan, arriva il doppiaggio del personaggio dell’ Opossum Eddie ne “L’ Era Glaciale 2- Il disgelo”, in tutte le sale italiane dal 21 aprile , la cui colonna sonora è stata interpretata dallo stesso artista.

Siamo certe che la giovane star tenga in serbo per noi innumerevoli altre sorprese, tra cui un tour estivo che toccherà altre 9 città , che delizieranno non solo i nostri occhi, ma anche il nostro udito.

Per maggiori informazioni visitate il sito :

www.lee-ryan.it sito italiano ufficiale di Lee Ryan , che ringraziamo per il supporto fornitoci.


barbi