Buscar

Compilare i campi per la ricerca



Link utili

HomeElenco news › News selezionata:Torna indietro

ARRIVEDERCI CARLETTO!

02/06/2009 10.00.00

Un emozionato Adriano Galliani ha annunciato la svolta rossonera: da ieri il nuovo allenatore è Leonardo. Quanto ad Ancelotti, l'augurio è che un giorno possa tornare sulla panchina del Milan.

(Nella foto, l'abbraccio tra Adriano Galliani e Carlo Ancelotti)

FIRENZE - Queste le dichiarazioni dell'Amministratore Delegato rossonero, Adriano Galliani, al termine di Fiorentina-Milan:

'E' stata una grandissima partita, ma del resto con Carlo in panchina difficilmente abbiamo sbagliato le gare importanti, ci siamo sempre allenati al meglio per affrontarle. Ora pensiamo già all'urna dei sorteggi della prossima Champions League, saremo sicuramente in quella delle prime otto d'Europa, e questa è una cosa che dovrebbe riempire di orgoglio tutti i nostri tifosi, prima ancora che noi dirigenti'.

'In questo momento sono molto emozionato per l'addio di Paolo Maldini e per l'arrivederci a Carlo Ancelotti: già, quest'ultimo sarà un arrivederci, perchè gli allenatori possono sempre tornare, mentre i giocatori dell'età di Paolo no, anche se io continuo a cercare di convincerlo a non smettere'.

'Con Carlo Ancelotti sono stati anni fantastici, meravigliosi: 8 anni, 8 trofei. Di comune accordo, abbiamo deciso di anticipare di un anno la scadenza naturale del suo contratto ma la nostra amicizia e la sua vicinanza al club continueranno ancora. Speriamo, tra qualche anno, di rivederlo ancora in panchina con noi e magari di vincere altre Champions League con Carletto allenatore. Una cosa è certa: quando tornerà dovrà fare meglio di Sacchi e Capello!'.

'Noi non abbiamo mai contattato nessun altro allenatore, ci siamo detti che le alternative sarebbero state solo due: o continuare con Ancelotti o con Leonardo. Quanto al brasiliano, noi amiamo gli allenatori di casa nostra, e Leonardo ha svolto lo stesso percorso professionale di Capello. Gli auguro altrettanta fortuna, capacità e successi di Capello! La presentazione del nuovo tecnico domani a San Siro alle 12'.