Ortodossia
e
Ortodossia II



Introduzione
  1. Live in Pankow
  2. Mi ami?
  3. Spara Jurij
  4. Punk Islam


Un po' d'ordine:

La primissima uscita discografica dei CCCP è l'ormai prezioso e introvabile "Ortodossia", un 7" ovvero un 45 giri in vinile rosso, della cui copertina vedete un'immagine qui sopra. Contiene Live in Pankow, Spara Jurij e Punk Islam.

Poco dopo viene pubblicato "Ortodossia II", che alle tre canzoni del suo predecessore aggiunge Mi Ami?. Si tratta di un 12" ep, ovvero di un vinile grande come un normale 33 giri, che però va suonato a 45rpm. Viene stampato in Gran Bretagna e nella copertina interna c'è il disegno del Tower Bridge di Londra e la scritta "the reds are coming". Aprendo la copertina interna - che è pieghevole, e quindi aprendo il ponte - appare un corazzata con scritto CCCP sullo scafo.

Una curiosità:

Su alcuni dei primi vinili pubblicati dai CCCP con l'Attack Punk si potevano leggere delle frasi incise a mano nella zona finale della pista audio, quella vicino all'etichetta centrale. Eccone alcune di cui siamo a conoscenza:

Ortodossia:
"zitti e a cuccia, ragazzi"

Affinità-divergenze:
lato a: "Vicini per questioni di cuore"
lato b: "Se così si può dire"

Compagni cittadini...:
"La terra non gira, o bestie"

I retroscena:

Ferretti e Zamboni avevano già avuto modo di constatare l'incredibile impatto che la loro musica aveva sul pubblico, suonando (e spopolando) nei più importanti locali della scena punk berlinese. Le tre canzoni di Ortodossia erano state già scritte da tempo, ma grazie alla loro pubblicazione in vinile i giornali, la televisione e il mondo "normale" cominciano ad accorgersi, pur senza capirli, dei CCCP.

A proposito del titolo, Giovanni dice:
- Io non so cosa vuol dire "Ortodossia" per tutti, so però cosa significa per me. Come "fedeli alla linea": noi dicevamo infatti "fedeli alla linea anche quando non c'è", non cambiamo, rimaniamo quello che siamo. Per noi il messaggio era chiaro, anche se ci rendevamo conto che era passibile di fraintendimento. Ecco perché siamo diventati filosovietici, non comunisti.
[...] L'idea era che il mondo fosse diviso in due: l'Impero del Bene, rappresentato in quegli anni da Reagan, e l'Impero del Male. Noi facevamo parte dell'Impero del Male per un semplice problema di equilibrio e il nostro scopo era far propaganda a quel pezzo di mondo.

Live in Pankow


Live in Mosca live in Budapest live in Varsavia
Live in Sophia live in Praga live in
Punkow
Haupstadt der DDR haupstadt der DDR haupstadt der DDR

Compagni est-europei uno sforzo ancora
Delle sale da ballo un po' più che di merda
Un'opinione pubblica un poco meno stupida
Delle sale da ballo un po' più che di merda

Voglio rifugiarmi sotto al Patto di Varsavia
Voglio un piano quinquennale la stabilità
Live in Mosca live in Budapest live in Varsavia
Live in Sophia live in Praga live in Punkow

Ost Berlin - West Berlin
Ost Berlin - West Berlin
Ost Berlin - West Berlin
Ost Berlin - West Berlin
Trance Europa express
Trance Europa express
Trance Europa express
Trance Europa express

Qua e di la del muro l'Europa persa in trance
In Alexanderplatz come in piazza del Duomo
Europa persa in trance ultimamente
I miei amici anche i miei amici anche
Sotto la NATO il Patto di Varsavia

Provate a rifugiarvi sotto il Patto di Varsavia
Con un piano quinquennale la stabilità
Live in Mosca live in Budapest live in Varsavia
Live in Sophia live in Praga live in Punkow
Haupstadt der DDR un pezzo di Berlino
Haupstadt der DDR un pezzo di Berlino
Live in Punkow!


Mi ami?


Un'erezione un'erezione un'erezione un'erezione triste
Per un coito molesto per un coito modesto per un coito molesto
Spermi spermi spermi spermi indifferenti
Per ingoi indigesti per ingoi indigesti per ingoi indigesti

Io attendo allucinato la situazione estrema
Un grande sogno nitido chiedendo alla tua pelle
Con dita di barbiere un'amorosa quiete un'amorosa quiete
Sfiorarti come a caso con aria imbarazzata
Atmosfera pesante elogio alla tensione
Tranquillità assoluta tranquillità assoluta tranquillità assoluta

Un rapimento un'estasi
Su un punto delicato questa non è una replica
Facile e leggera non è una mossa tattica

Mi ami?
Mi ami?
Mi ami?

L'affinità elettiva è orfana di futuro
Disturba i progetti rapisce la quiete
Svela i conti in sospeso
Accarezzati in sogno in un tempo spezzato che gira rigira
Ritorna all'inizio non vuole finire

Mi ami?
Mi ami?
Mi ami?

Smettila di parlare avvicinati un po'
Smettila di parlare avvicinati un po'
Smettila di parlare avvicinati un po'
Smettila di parlare, avvicinati un po'!


Spara Jurij


Spara... spara... sparaaa...
Sparaaaa!!!

Spara Jurij spara
Spara Jurij spara
Spara Jurij spara Jurij spara!

Spera Jurij spera
Spera Jurij spera
Spera Jurij spera Jurij spera!

Felicitazioni
Felicitazioni
Felicitazioni

Spara!
Spara!
Spara!
Spara!
Spara!
Spara!...
Spara!
Sparaaaaa!


Punk Islam


Islam punk, Islam punk, Islam punk und punk Islam
Punk Islam, punk Islam, punk Islam und Islam punk

Istanbul sono a casa
Corro di fianco al muro
Non lo so non lo voglio sapere
Che differenza fa
"
Wir sind die Turken von Morgen"
Invece di pensare continua a salmodiare

Islam punk, Islam punk, Islam punk und punk Islam
Punk Islam, punk Islam, punk Islam und Islam punk

Se fossi un figliol prodigo
Avrei un vitello grasso
Mi sono perso ad Istanbul
E non mi trovano più
Dovrebbero seguire le mie voglie
La sera appena alzato o tardi la mattina
Dopo la colazione prima d'addormentarmi
Chiudi un po' la finestra
Mezzogiorno in penombra
Sfondo bianco e pulito
Sfondo bianco e pulito

Islam punk, Islam punk, Islam punk und punk Islam
Punk Islam, punk Islam, punk Islam und Islam punk

Tre dall'ospedale psichiatrico
Tre in libertà invigilabile
Tre che incontri se meriti
Non ne girano molti
Martin battezza le strade
Dona loro una vita
Fa sacrifici al traffico
Offre agli dei dei muri
A Istanbul sono a casa
Ho un passato e un futuro
Ho un presente che è Dio
E fa la cameriera
Non ne girano molte
Solo nei posti giusti
Non ne girano molte
Solo nei posti giusti

Islam punk, Islam punk, Islam punk und punk Islam
Punk Islam, punk Islam, punk Islam und Islam punk

Istanbul tanz
Istanbul tanz
Istanbul tanz tanz tanz
Tanz Istanbul
Tanz Istanbul
Istanbul tanz
Istanbul tanz

Istanbul tanz

Ankara... Ankara

ALLAH E' GRANDE E GHADDAFI E' IL SUO PROFETA!!!

Punk in Beirut punk in Smirne
Punk in Ankara
Punk in Beirut punk in Smirne
Punk in Ankara
Ankara Ankara

Islam punk, Islam punk, Islam punk und punk Islam
Punk Islam, punk Islam, punk Islam und Islam punk

Istanbul tanz
Istanbul tanz
Istanbul tanz tanz tanz
Tanz Istanbul
Danz Istanbul
Tstanbul tanz
Istanbul tanz

Islam punk, Islam punk, Islam punk und punk Islam
Punk Islam, punk Islam, punk Islam und Islam punk

Punk in Beirut punk in Smirne
Punk in Ankara
Punk in Beirut punk in Smirne
Punk in Ankara

Ankara
Ankara...


1