<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'Indice  

prima lezione

October 15 2005 at 11:12 PM
Gianni  (no login)

E' da tre mesi che non vivo più se non a sprazzi, l'uniche cosa che mi permette di rilassarmi un pò è bere alcolici ma mi rendo conto di rischiare di cadere dalla padella alla brace, sino ad ora mi sono rifiutato di prendere qualunque tipo di medicina, anche perchè non ne ho mai parlato con nessuno, in questa ultima settimana la situazione è andata peggiorando è ho deciso di iniziare ad applicare cio che c'era scritto nel manuale che avevo aquistato tempo fa. Devo dire che subito dopo mi sono sentito meglio, non se cio è dovuto ad un effetto placebo, ma spero con tutte le mie forze che abbiate ragione, ho voglia di riniziare a vivere..

 
 Respond to this message   
AuthorReply

(no login)

funziona

October 16 2005, 3:13 PM 

non ti preoccupare la tecnica funzionA DA MORIRE. starai meglio vedrai devi solo avere pazienza.

 
 Respond to this message   
Anonymous
(no login)

Re: funziona

October 16 2005, 4:51 PM 

Da morire? In che senso?
Spero figurato!

 
 Respond to this message   

(no login)

funziona

October 19 2005, 9:27 PM 

quando dico che funziona da morire intendo dire che ho tratto fin dalle prime lezioni tanta' positivita'... ringrazio il cielo

 
 Respond to this message   

(no login)

funziona

October 19 2005, 9:27 PM 

quando dico che funziona da morire intendo dire che ho tratto fin dalle prime lezioni tanta' positivita'... ringrazio il cielo

 
 Respond to this message   
gianni
(no login)

Re: prima lezione

October 16 2005, 6:19 PM 

mentre facevo la seconda seduta ho avuto dei forti giramenti di testa ho dovuto smettere per qualche secondo, a voi è capitato?

 
 Respond to this message   
Massimiliano
(no login)

Re: prima lezione

October 16 2005, 10:43 PM 

E' ancora molto presto, quindi non è ancora opportuno
trarre conclusioni o dare troppa importanza a quello che
succede: entrambe le cose che sono successe sono normali,
sia la prima (positiva, cioè il benessere finale, che non
credo sia dovuto a un banale effetto placebo), sia la
seconda (apparentemente negativa, cioè il breve e
temporaneo problema, che comunque è molto probabilmente
dovuto a rimozione di stress o altra cosa da eliminare,
e che quindi dovrebbe comportare un miglioramento
generale). Tutto questo rientra comunque in quello che
il manuale ritiene possibile che accada.

Per quanto riguarda Cristiano, non so se sia lo stesso
che ha postato un messaggio un paio di giorni fa, in tal
caso, anche se il suo commento è molto positivo e
incoraggiante, vale la stessa avvertenza (è ancora presto,
meglio essere prudenti). Comunque... bene così.

Massimiliano

 
 Respond to this message   
Gianni
(no login)

Re: prima lezione

October 19 2005, 12:15 AM 

Oggi durante la seduta sono stato interotto bruscamente dal suono del cell. che avevo accanto. Subito dopo aver chiuso la telefonata durata pochi secondi, mi sono sentito male, tachicardia giramenti di testa ecc. ho cercato di riprendere la seduta ma ho continuato malamente. Per tutto il resto della giornata mi è rimasta una sensazione di nervosismo e angoscia.
Non so se questi disturbi siano dovuti alla brusca interruzione della seduta, ma nel caso in cui fossero dovuti all'interuzione della seduta in futuro come mi devo comportare se vengo nuovamente interotto nel pieno di una seduta?

Un saluto a tutti

 
 Respond to this message   
Massimiliano
(no login)

Re: prima lezione

October 19 2005, 7:30 PM 

Sul manuale c'è qualcosa a riguardo. In parole povere, si dovrebbe fare come quando si finisce la seduta: bisognerebbe effettuare almeno due minuti di riposo per non creare fastidi al sistema nervoso (che si trova in uno stato di particolare rilassamento). Purtroppo eventi di questo tipo comportano una "fine forzata" della seduta, quindi non solo è una "fine", ma è anche "forzata", per cui bisognerebbe prestare perfino più attenzione a "rientrare" nella normale attività... Ma di solito avviene proprio il contrario, purtroppo, cioè bisogna agire subito (per necessità, perché è successo qualcosa o bisogna rispondere al telefono o aprire la porta ecc.).
Un metodo che ha dimostrato di ridurre un po' i "fastidi" dovuti ad un'uscita brusca è quello di fare il regolare riposo di 2 minuti dopo aver risposto al telefono o aver fatto quello che si doveva fare. E' sempre meglio di niente. In ogni caso, bisognerebbe usare almeno la stessa prudenza che si usa regolarmente alla fine (2 minuti di riposo).
Massimiliano

 
 Respond to this message   
Current Topic - prima lezione
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'Indice