<< Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'Indice  

Velocità di ripetizione della sillaba

May 18 2006 at 11:15 AM
Gian Paolo  (no login)

Dopo più di un mese di pratica della tnas, con buoni risultati, ho effettuato una ricerca sul web per sapere qualcosa di più sulla Meditazione Trascendentale che da come ho capito è quasi simile alla tnas. Ebbene mi sono imbattuto su un sito che spiegava l'importanza di ripetere nella maniera più veloce possibile il mantra utilizzato. Spiegavano che maggiore è la velocità di ripetizione, megliore è il risultato per la mente. Inoltre c'era scritto che si può utilizzare anche il proprio nome, l'importante è la velocità con cui si ripete (io continuerò comunque ad utilizzare la sillaba riportata sul manuale). La cosa mi ha lasciato un pò perplesso perchè fino a ieri ho sempre ripetuto la sillaba lentamente, molto più lentamente di come è ripetuta nel cd. Secondo voi è meglio ripeterla velocemente? In ogni caso ho fatto un tentativo e devo dire che non è stato male, anche se un pò faticoso.
A presto

Gian Paolo

 
    
AuthorReply
Anonymous
(no login)

Re: Velocità di ripetizione della sillaba

May 18 2006, 12:41 PM 

ci puoi dare il link del sito?

 
    
Gian Paolo
(no login)

Re: Velocità di ripetizione della sillaba

May 18 2006, 12:56 PM 

Il link è questo: http://www.etanali.it/cos'e'_la_meditazione.htm

A parte tutto un discorso sul fatto che la Meditazione Trascendentale non si può considerare meditazione, ma solo ipnosi che cmq porta benessere psicofisico e consigliano di praticarla, c'è poi spiegata l'importanza di ripetere il mantra velocemente.

 
    
Scientia
(no login)

Re: Velocità di ripetizione della sillaba

May 18 2006, 2:50 PM 

Il link può essere interessante ma solo come pura curiosità. Per il resto, devo avvisare che non è di alcun valore ai fini della Tecnica Naturale AntiStress e nemmeno della meditazione di Maharishi. Per quanto riguarda la TNAS, raccomandiamo di rimanere sempre fedeli alle semplici istruzioni riportate sul manuale, basate sull'esperienza di un grande numero di sperimentatori in un adeguato lasso di tempo, invece di basarsi sulle opinioni di qualcuno (come Osho) che può sicuramente vantare la nazionalità indiana ed il titolo di "maestro" ma in altri campi: cose che c'entrano ben poco con la TNAS. Tanto per dirne una, la ripetizione veloce, alla massima velocità possibile, è in evidente contrasto con uno dei principi della TNAS, che è la pratica senza sforzo e senza "manipolazione".
Nora Lombardi
Scientia


 
    
Anonymous
(no login)

Però ne parla bene!

May 18 2006, 4:44 PM 

Però questo Osho parla bene della vostra tecnica! Forse involontariamente, ma ne parla bene. Forse dal suo punto di vista crede di parlarne male. Cito qualche passo.

non è né trascendentale, né è meditazione; è un trucco della mente, innocuo; anzi, in grado di dare un po' di tranquillità, può fornire una sensazione di benessere, come si ha dopo aver fatto un buon bagno...
Un albero lo si conosce dai suoi frutti, e una tecnica la si conosce dai risultati che permette di raggiungere...
E' un modo astuto per portarti fuori strada; la mente resta al sicuro: non solo è al sicuro, addirittura diventa più forte...
inizi a scivolare in un sonno, che non è un vero e proprio dormire, in quanto lo hai prodotto tu, deliberatamente. Per questo ha un nome specifico: ipnosi. L'ipnosi indica un sonno di tipo particolare, prodotto intenzionalmente...
L'ipnosi è un sonno intenzionale: tu crei una situazione in cui si verifica, inevitabilmente. Questo sonno voluto è immensamente salutare, e persino dieci, quindici minuti in uno stato ipnotico, procurano un ottimo stato di rilassamento, migliore di quello che ti possono dare diverse ore di sonno normale. E quando ne esci, ti senti estremamente fresco e riposato. Io sono assolutamente favorevole all'ipnosi, se la pratichi esclusivamente allo scopo di rilassarti e di rinfrescarti...
grazie a questa ripetitività, la mente cade in un sonno profondo, privo di sogni, che ti rinfresca e ti ringiovanisce...
è naturale che tu cada nell'inganno, e creda che questa sia meditazione. Potrai continuare a farla per tutta la vita: è salutare, è un'ottima cosa, ti nutre, ma non si tratta di meditazione...


 
    
Current Topic - Velocità di ripetizione della sillaba
  << Previous Topic | Next Topic >>Ritorna all'Indice