ULTRAS 1980 FOGGIA

 

 

 

Con questa intervista auto-redatta, vogliamo presentarci nel panorama ultras italiano, ai ragazzi che tifano FOGGIA e a coloro (vicini e lontani) che interessi sapere chi sono realmente gli ULTRAS 1980.


_________________________________________________________________
QUANDO NASCE IL GRUPPO "ULTRAS1980"?
Il gruppo ULTRAS 1980 nasce il 29 MAGGIO 2001, dalla scissione del R.R.N.
PERCHE' 1980?
Perchè noi siamo nati, come precedentemente detto, distaccandoci dal R.R.N. che è nato nel 1980. Siccome anche noi siamo presenti dal 1980, abbiamo voluto evidenziarlo dando il nome al nostro gruppo.
QUANTI ISCRITTI CI SONO AL VOSTRO GRUPPO?
Più che iscritti a noi piace parlare di sostenitori, visto che Ultras 1980 non ha tessere di appartenenza o quant’altro. Abbiamo delle spese per mantenere la sede con i suoi costi (affitto, luce e compagnia bella) e i costi per fanzine ed altro. Quindi le persone che sono attivamente con noi contribuiscono con una quota mensile. Oltre a questi ci sono altrettanti ragazzi che ci frequentano domenicalmente, in tutto non sapremmo dire quanti siamo, ne ci piace parlare di cifre in un mondo, come quello ultras, dove le cifre lasciano il tempo che trovano.
AVETE DEL MATERIALE?
Come ogni gruppo produciamo del materiale, nel corso della nostra storia abbiamo prodotto oltre al classico materiale, anche del materiale “non in vendita” destinato solo a pochissime persone, persone che hanno creato e stanno creando la storia degli Ultras 1980 Foggia.
COME FATE A SOSTENERE ECONOMICAMENTE IL VOSTRO GRUPPO?
Il gruppo è totalmente autonomo economicamente, mai abbiamo chiesto e mai chiederemo soldi a nessuno, né tantomeno alla società dell’U.S. FOGGIA. I soldi per “sopravvivere” li procuriamo dal ricavato del materiale, e dal contributo che danno le persone che sono attivamente con noi. Tutto qui.
QUALI SONO LE VOSTRE AMICIZIE PIU' SENTITE?
Ormai parlare di gemellaggi veri e propri è un utopia, ma con i ragazzi di CAGLIARI c’e’ un rapporto particolare, che va oltre una semplice amicizia, e le numerosissime visite e scambi di affetto lo stanno dimostrando. E’ senz’altro il nostro rapporto più sentito come del resto tutta la tifoseria Foggiana ha con i ragazzi di Casteddu.
Altre amicizie sono con Benevento, Monza (ma non ci si vede da un po’) e Latina
E I VOSTRI ODI PIU' SENTITI?
I più odiati sono i napoletani perchè sono traditori. Venne prima istituito un gemellaggio('91-'92) e poi, quando vennero a Foggia, entrarono nel campo (a fine partita) perchè gemellati e rubarono un nostro striscione. Dopo questo episodio, quando andammo a Napoli, senza gemellaggio, anche noi ci portammo a casa un loro striscione. Oltre ai napoletani ci sono i salernitani, pescaresi e baresi.
PER QUANTO RIGUARDA LE DECISIONI, CHI DECIDE?
Nel nostro gruppo non c'è un vero e proprio capo che prende le decisioni. Si raggiunge sempre un accordo comune preso tra tutti i componenti del gruppo. Di solito si cerca di seguire i consigli di gente più anziana e quindi, indubbiamente, più esperti.
AVETE SEZIONI SPARSE NELLA PROVINCIA?
No, non abbiamo nessuna sezione. Però ci sono alcuni ragazzi non residenti a Foggia che hanno deciso di unirsi a noi.
QUALI SONO I RAPPORTI CON LA SOCIETA'?
Non ci sono rapporti, nel senso che non li andiamo di certo a trovare o altri tipi di contatti. Loro fanno la società, noi gli Ultras.
QUAL E' IL VOSTRO OBIETTIVO?
Essere Ultras!
PER CONCLUDERE, UN APPELLO AI RAGAZZI DI FOGGIA:
Appelli particolari non ne facciamo, i giovani di oggi ormai stanno perdendo i veri ideali. Chi è ultras sa cosa significa avere un ideale ed essere un uomo, e sa cosa significa fare sacrifici. Chi vuol star con noi è libero di farlo, purchè rispetti sempre la storia e chi la porta avanti con passione e sacrificio.
LA NOSTRA MENTALITA' PER SEMPRE VIVRA'