LA COMETA LINEAR 1999 S4

1999

A sinistra ed a destra due immagini di R.Ligustri del CAST del 7 novembre e del 11 dicembre 1999.

2000

A sinistra ed a destra due immagini del 4 e del 10 gennaio 2000 fatte da R.Ligustri del CAST

A sinistra una foto del 4 giugno fatta da R.Ligustri del CAST.A destra una foto fatta il 5 giugno dall'Oss. di S.G. Persiceto

A sinistra una foto del 9 giugno fatta dall'Oss.S.G.Persiceto. A destra una immagine del 23 giugno fatta da R.Ligustri del CAST.

A sinistra una immagine del 26 giugno fatta dall'Oss.S.G.Persiceto. A destra foto eseguita la mattina del 30 giugno 2000 alle 2.00 TU, dalle vicinanze di La Bruna di Spoleto (PG), da Stefano Checcucci dell'Associazione Astronomica Antares di Foligno (PG). Posa di 10 minuti, con un telescopio Schmidt-Newton "Comet Catcher", da 140mm, F/3.6., a fuoco diretto, su pellicola Kodak Ektachrome 400, sviluppata ad 800 ASA.

A sinistra foto eseguita il 1 luglio alle 01.30 TU, dal Monte Voltigno (PE) a 1360 m slm il 1/07/00 alle ore 1,30 TU con una Baker Smitdh 400/f2, pell. Kodak E 200, 10 minuti di posa da parte di Marco Di Biase. Pescara. A destra una immagine della cometa ripresa sempre il 01.07.00 alle 01.30 TU dall'Associazione Astrofili Spezzini, con un RC 40cm a f8 e ccd ST6.

a sinistra la cometa Linear S4 fotografata il 2 luglio alle 01.20 TU da Peltran Giuseppe da Ostellato con un telescopio newton 150mm a f5 e ccd SXL8, 4 pose da 120 sec in binning 2x2. A destra una foto fatta il 6 luglio dall'Oss. di Cavezzo.

A sinistra una foto del 6 luglio fatta da R.Ligustri. Al centro foto del 6 luglio alle 00.27 TU fatta da Giannantonio Milani ed Angelo Salmaso del Gruppo Astrofili di Padova. La ripresa Ŕ la somma di 18 pose di 90 sec attraverso un filtro interferenziale centrato a 647 nm, telescopio Newton da 41 cm a F5 e ccd Audine con Kaf400E. A destra la cometa Linear S4 fotografata il 6 luglio alle 01.08 TU da Walter Girardin, Giovanni del Lago e Peltran Giuseppe dall'Osservatorio Astronomico di monte Novegno del Gruppo astrofili di Schio (VI) con un telescopio R-C 400 f/8 e camera CCD DTA Chroma 1602E,10 pose da 90 sec in binning3x3, in tricromia

A sinistra foto della cometa Linear S4 del 7 luglio alle 01.00 TU da Giovanni Sostero dell'Osservatorio di Remanzacco (UD), somma di 40 pose di 60 sec ciascuna, ccd HiSis 24 in binning 1x1, telescopio Backer-Schmidt  D=31 cm f2,8. Al centro, sempre alla stessa data, un'immagine di R.Ligustri del CAST. Infine a destra una foto della cometa Linear S4 del 7 luglio alle 01.20 TU fotografata da Gabriele Umbriaco dell'Osservatorio "Don Paolo Chiavacci" con un telescopio newton da 50cm a f5, ccd Kaf400E in bin 1x1, mosaico di 3 pose di 90 sec ciascuna

A sinistra una foto del 10 luglio alle 01.10 TU fotografata da Stefano Sello in localitÓ Ceretolo (PR) con un apo Pentax SDUF 400/4 e pellicola Kodak Ektacolor Pro Gold 1000. Al centro una immagine fatta il 16 luglio da R.Pipitone, dalle vicinanze di Milano,somma di 17 pose da 30 sec, con un telescopio C11 a f4 e ccd MX5 .Infine a destra una foto fatta da M.Pietrapiana, P.Pietrapiana e L.Sannino dell'AAS, eseguita il 17 luglio.

A sinistra foto del 18 luglio alle 01.30 TU da Walter Girardin, somma di 30 pose di 30 sec ciascuna, ccd DTA Chroma 1602E in binning 3x3, telescopio 40 cm RC a f9. Al centro la cometa ripresa la mattina del 19 luglio da Giannantonio Milani ed Angelo Salmaso del Gruppo Astrofili di Padova. La ripresa Ŕ la somma di 20 pose di 10 sec , telescopio Newton da 41 cm a F5 e ccd Audine con Kaf400E. Infine a destra una foto del 20 luglio fatta da Fabrizio Marchi con un newton 20 cm a f4 e ccd HX516, 3 pose di 40 sec ognuna.

pS4_000721c.jpg (7916 byte)

Immagini del 21 luglio : T.Scarmato, tele 500 f8 pellicola; R.Ligustri del CAST ccd; G.Bortolozzi con un C8 a F6,3 e ccd Hi Res I con Kaf 400 E, 20 pose di 10 secondi ognuna.

pS4_000722b.jpg (4080 byte)pS4_000722.jpg (4798 byte)

A sinistra foto della cometa Linear S4 del 22 luglio alle 21.00 TU, da localitÓ Porziano (PG), ),  presso il sito osservativo gestito dal Gruppo Astrofili "Monte Subasio". La foto Ŕ stata eseguita da Stefano Checcucci, con un tempo di posa di 4 minuti ed inseguimento sul falso nucleo della cometa. Obiettivo Konica 200 mm F/3.5, su Kodak Tmax 400. Al centro foto della Linear eseguita il 22.7 alle 20.30 TU da Fontanafredda (Sessa Aurunca), eseguita con un C11 e ccd Hi Sis 22, da Pasquale Ago e Valerio Fosso, somma di 8 pose di 10 sec ciascuna in binning 2x2. A destra ripresa da Paolo Laquale, Altamura (BA), il 23 luglio con un astrografo COMA di 300 mm di focale f/4.5, pellicola Fuji NPH 400 Pro non ipersensibilizzata con esposizione di 5 minuti. Infine un'immagine del 24 luglio.

A sinistra immagine del 26 luglio fatta da R.Ligustri del CAST. A destra foto sempre del 26 luglio alle 20.32 TU ripresa da Giacomo Succi ,Osservatorio Comunale di Tavolaia - Santa Maria A Monte telescopio Newton-Cassegrain diametro 400mm focale 2000mm camera NCC 245 della DTA esposizione: 15s

Ripresa del 28 luglio da Giannantonio Milani, Andrea Brancaleoni, Paolo Tasca ed Angelo Salmaso del Gruppo Astrofili di Padova. La ripresa Ŕ la somma di 24 pose di 10 sec , telescopio Newton da 41 cm a F5 e ccd Audine con Kaf400E.

Due immagini fatte da R.Ligustri del CAST, fatte il 30 ed il 31 luglio quando la cometa si Ŕ disgregata ed era molto bassa sull'orizzonte.

Torna alla HOME PAGE comete
Torna all'HOME PAGE dell'UAI