Treccani.itIl sapere parte da qui
 
Icona_Motore-di-ricercaMotori di Ricerca Banche dati
  Biblioteche Meteo

COMUNICATO STAMPA

Il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e l’Amministratore Delegato dell’Istituto della Enciclopedia Italiana Francesco Tatò hanno firmato questa mattina, a Palazzo Chigi, un protocollo d’intesa che ha come obiettivo la realizzazione di strumenti innovativi per la diffusione on line di contenuti culturali di alto livello, utilizzabili sia direttamente dai cittadini che nella formazione e la didattica.
La Treccani renderà disponibili per il Portale del Cittadino (www.italia.gov.it) e per il Portale InnovaScuola (www.innovascuola.gov.it) i contenuti digitali del proprio archivio regolati secondo i principi dei Creative Commons. In particolare il Portale Scuola dell’Istituto della Enciclopedia Italiana (www.treccani.it/Portale/sito/scuola) sarà collegato al Portale InnovaScuola, realizzato dal Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in modo da poter sviluppare e rendere disponibili nuovi servizi in modalità integrata e diffondere l’offerta di contenuti culturali dell’Istituto. In particolare sarà possibile, sin dai prossimi mesi:

·        fruire del Vocabolario Treccani dal Portale InnovaScuola
·        cercare contenuti digitali del Portale Treccani attraverso il motore di ricerca di InnovaScuola
·        visionare dal Portale Treccani brevi presentazioni dedicate alle nuove tecnologie per la didattica (pillole formative) di InnovaScuola.

L’intesa è coerente con gli obiettivi che si sono posti Treccani e il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione.
Il piano e-Gov 2012 del Ministro Brunetta prevede infatti l’innovazione digitale nell’amministrazione, con l’accesso on line a informazioni e servizi. Il progetto Didattica digitale promuove la disponibilità di una piattaforma tecnologica per la fruizione di testi scolastici e contenuti didattici digitali resi disponibili dagli editori, dai docenti, dalle istituzioni.
L’Istituto della Enciclopedia ha, per suo statuto costitutivo, la finalità di compilare, aggiornare, pubblicare e diffondere l’Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti, nonché le opere che possono comunque derivarne o si richiamino alla sua esperienza, per sviluppare la cultura umanistica e scientifica, per esigenze educative, di ricerca e di servizio sociale. Si tratta di oltre 200.000 lemmi che si riferiscono a:

·        Enciclopedia Italiana di Scienze, Lettere ed Arti
·        Enciclopedia Treccani Trevolumi
·        Sinonimi e Contrari
·        La Piccola Treccani
·        Dizionario Biografico degli Italiani
·        Il Vocabolario Treccani
·        Neologismi
·        Atlante Storico Treccani

Il Ministero e la Treccani si impegnano a promuovere i Portali, i servizi e i contenuti culturali presso il pubblico, nelle scuole e nelle università, anche con iniziative di comunicazione quali concorsi volti a premiare i migliori contenuti digitali.   
Oltre alla crescita degli utenti e delle funzionalità del sito della scuola, inserito nel Portale dell’Istituto, saranno accresciute le potenzialità dei Portali del Ministero della Pubblica Amministrazione e dell’Innovazione.