home Moretti&Vitali

Filosofia e Informatica   Giuridica

Link e siti ospiti

 

 
 

Filosofia e Informatica Giuridica

Collana Diretta da Andrea Rossetti
Università Milano Bicocca

  Filosofia e informatica giuridica

 

contenuti
ordina

Mario Leone Piccini, Giuseppe Vaciago
Computer Crimes
Casi pratici e metodologie investigative dei reati informatici

“La libertà è il diritto di fare tutto ciò che è permesso dalla legge”
Charles-Louis de Secondat barone de La Brède e de Montesquieu (1689–1755)

L’impiego diffuso degli strumenti informatici e telematici nella soddisfazione dei bisogni quotidiani della società civile ha avuto come conseguenza l’aumento indiscriminato di reati commessi in rete. Da circa un lustro oramai, le statistiche sui crimini commessi avvalendosi di un sistema informatico e telematico, o a danno di esso, registrano crescite esponenziali dei casi di frode on line (phishing, farming), di furto d’identità telematica, di accesso abusivi a caselle di posta elettronica, di duplicazione abusiva di software, brani musicali ed opere cinematografi che, nonché di diffusione di immagini pedopornografi che.È dunque necessario un approfondimento ed una riflessione su tali tematiche, con le quali il semplice cittadino è sempre più chiamato a confrontarsi quotidianamente. Il presente volume si porge alla lettura non solo di un pubblico di esperti del settore, ma anche di coloro che vogliono ampliare le loro conoscenze del mondo virtuale, delle regole che lo governano, o almeno che dovrebbero governarlo, con particolare attenzione alle tecniche investigative praticate dai tutori della legalità al fi ne di contrastare i pirati della realtà virtuale. I quattro capitoli in cui è suddivisa l’opera, scrutinano ed analizzano le problematiche sottese alle indagini tecniche ed alle peculiarità delle investigazioni informatiche, fornendo altresì contezza dei casi più recenti di contrasto delle pirateria digitale, del phishing e del cyber riciclaggio di denaro. L’opera si propone, pertanto, di colmare un vuoto nella bibliografi a del settore, le cui particolarità sono sovente narrate ed analizzate non da coloro che quotidianamente contrastano i computer crimes. Ne scaturisce un prodotto apprezzabile per qualità, puntualità e fattura, senza dubbio idoneo a presentarsi quale vademecum dell’operatore pratico del diritto.


Gianluca Braghò
Sostituto Procuratore presso la
Procura della Repubblica del Tribunale di Milano


pagine 227, euro 20,00 - ISBN 88 7186 369 6, cm 13,5 x 21

 
     torna su   | Home | In vetrina| Ufficio stampa | Distribuzione| Librerie amiche| Per gli autori |
| Catalogo | Libri online | News | La casa editrice | Staff e contatti |Link e siti ospiti |