Interni

stampa quest'articolo segnala ad un amico feed

3 Settembre 2009

IL PRESIDENTE DEL CDA

Interim del giornale a Tarquinio

COMUNICATO del presidente del CdA di Avvenire

Il presidente del Consiglio di Amministrazione di Avvenire – Nuova Editoriale Italiana, S.E. mons. Marcello Semeraro, a seguito delle dimissioni irrevocabili del dottor Dino Boffo dalla direzione del quotidiano che ha retto per oltre quindici anni, esprime profondo rammarico per questa decisione e gratitudine per il servizio intelligente e infaticabile svolto in questo periodo cruciale per la crescita del giornale. Sotto la sua direzione Avvenire è diventato un punto di riferimento per la coscienza ecclesiale e un indiscusso protagonista nel dibattito pubblico in Italia. Gli conferma, anche a nome dei Componenti del Consiglio di Amministrazione, stima e vicinanza, sicuro che il suo prezioso lavoro continuerà a produrre frutti.

In attesa della convocazione del CdA, incarica il vicedirettore Marco Tarquinio di firmare ad interim la testata.
© riproduzione riservata