chiese, edifici storici, monumenti
Giuseppe Zanardelli
Giuseppe Zanardelli
Giuseppe Zanardelli

L’opera, che domina la Via XX Settembre, ha struttura originale e notevole levatura artistica. Propone l’insigne statista bresciano (1860-1903) avvolto nella toga, col braccio alzato come durante un’arringa. Il fondale marmoreo, sul quale risalta la sua alta figura in bronzo, porta scolpita una quadriga, simbolo del carro dello Stato. Considerato il capolavoro di Davide Calandra (1856-1915), il monumento a Giuseppe Zanardelli fu eretto dapprima a Porta Stazione, dove venne inaugurato nel 1909 con enorme concorso di folla e grande solennità, alla presenza del Re, di vari ministri e di tutte le maggiori autorità locali. Negli anni ‘30 il monumento fu poi trasferito nella sede attuale.


Sponsor: Ecoservizi SpA