1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il lunedì, 14 novembre 2011 alle 23:07


TOH, CHI SI RIVEDE ! ! !

Ed eccomi qua dopo ( credo ) più di un anno di assenza, pronto a scrivere un post su un treno diretto a Parma tramite l'ausilio di una scomodissima psp ( credetemi, scriverci è un vero inferno ! ). 
Perchè questo post dunque ? Principalmente per ovviare alla noia subentrata nel corso del viaggio, e come motivazione supplementare posso ammettere senza vergogna che questo blog ( ad orientamento prettamente videoludico ) iniziava a mancrmi.
Scrivo qui da molti anni ormai, e mi fà piacere pensare che ogni qualvolta mi vien voglia di scivere qualcosa di "dominio pubblico", possa farlo qui ( si, le mie abilità letterarie sono calate paurosamente, ma ci stò lavorando, giuro ! ) ( Ed in ogni caso vi ricordo che stò scrivendo questo post con una psp, che, per inteso, è più legnosa di un vecchio cellulare senza T9... siate clementi ) ( Sapevate peraltro che la sigla T9 significa "Text on 9 Keys" ? ? ? ) ( Stò divagando ! ! ! ) ( Questo uso smodato delle parentesi è orrendo e poco divertente, cattiva abitudine da eliminare  ).

Bene.

Dpo questi facili sentimentalismi ( mascherati in malomodo da una pessima introduzione ), direi che è tempo di rimettere in moto questo Blog !
Dunque Dunque, di cosa potrei parlarvi oggi ?
... Di Gears of war 3 ? Massì dai ! ! !
 
Da Da Da Daaaan ! ! !
 
 
Dopo 5 anni la saga creata da Epic arriva finalmente alla sua conclusione, donando ai ( molti ) fan del prode Marcus Fenix una degna e soddisfacente conclusione, facendo peratro loro luce sui vari ( ed un po' palesi ) misteri rirmasti irrisolti della trama... 
Cosa e' dunque GOW3 ? Per farla semplice è la versione perfezionata all'inverosimile dei suoi due predecessori, nè più nè meno.
Volenti o nolenti bisogna ammettere che GOW e' stato uno dei giochi piu importanti di questa generazione di consolle, innalzando un genere ( quello dei TPS ) che sembra non soffrire mai crisi. Gears 3 e' dunque un semplice "more of the same" ? Si, ma pompato come non mai. E per come la vedo non c'è niente di male in questo... Gears è Gears, prendere o lasciare, è ciò che deve essere e ciò che la maggior parte dei Gamers vuole ( a torto o a ragione, oggi non sono qui per giudicare questo... ).
 Il gioco come sempre presenta due "volti differenti" : il comparto online ( con i classici deatmatch ed alcune divertenti novità, ma ne parleremo dopo ) e quello offline ( di cui invece parliamo adesso, perchè si ). 
La campagnia di questo terzo capitolo, priva di sbavature e piuttosto intratteniva, non deluderà di certo i fan, mentre la longevità mediocre e la linearità del gameplay non convertiranno ahimè coloro che hanno fatto volentieri a meno dei precedenti capitoli. 
Nuove armi ( alcune di esse assai interessanti, primo tra tutti il Lancer-Baionetta ) e qualche abilita in piu ( adesso e' possibile ad esempio usare piccoli mech da battaglia o creare delle spassose bombe umane/loscutiane con i classici "scudi di carne" ), non cambiano la formula del gioco, ma la rendono quantomeno più divertente. La trama non sorprende, ma sà comunque regalare alcuni bei momenti ( non voglio fare spoiler, ma qualche scena è davvero ben studiata ). Da segnalare poi la possibilità di giocare l'intera campagna di gioco in 4.
Parliamo adesso del reparto online... Come ho accennato in precedenza, ci sono delle novita' degne di nota : In primis e' stato finalmente implementato un sistema di respawn nei deatmatch, basato sui classici ticket. La modalità orda e' stata invece "potenziata", ora e' infatti possibile costruirsi una base e potenziarla orda dopo orda, il che rende le partite leggermente più tattiche. Molto divertente infine, una delle nuove modalità, che ci vede impegnati in una sorta di "orda al contrario", infatti ci troveremo ad usare le locuste ( ognuna dotata di abilità differenti ) per sfondare ed eliminare la resistenza umana ( si può usare veramente di tutto, dal Brumak al Berserker ), senza dubbio una delle mie "new entry" preferite.
 Gears of War 3 è prettamente questo. E' il gico che doveva essere. And thats it !
 
Comunque... Rimanendo in tema videoludico posso dire che a breve usciranno Saints Row the Third ( in una sola parola ECCEZZIONALE ) ( ammetto, a malincuore di aver dato via metà della mia collezione 360 pur di averlo al Day 1 ) e Sonic Generation ( che si preannuncia a dir poco divertentissimo, e da bravo fanboy del porcospino blu, non posso non sbavarci sopra ). E' poi ufficialmente partito il "duello" Call of Duty vs Battlefield, con il sottoscritto che fà il tifo per il secondo ( anche se probabilmente li giocherò entrambi ). Ah per il Market Place della 360 sono usciti un certo Daytona USA e l'ottimo remake del buon Half Minute Hero, entrambi consigliatissimi... E per finire, se non avete niene, ma proprio niente da giocare, potreste fare un pensierino su Duke Nukem Forever . . . Il duca e' sempre il duca, ed il gioco non è poi cosi male. Se vi capita tra le mani ad un prezzo ragionevole fateci un pensierino !
 
 
...
 
...
 
Ruuuuuuuubricheeeeeeee ! ! !
 
Gif del Giorno :
 
Il sorrisino beffardo di Hideto Matsumoto durante il Last Live . . . Leggendario ( hide ! ! ! )
 
 
Immagine del Giorno :
 
Hail to the King, baby ! ! !
 
 
Citazione del Giorno :
 
( Visto che ci siamo . . ) It's time to kick ass and chew bubble gum... and I'm all outta gum ! ! !
 
PS : Trovo un pò triste il fatto che spesso le immagini che linko spariscano col tempo diventando enormi spazi vuoti o, ancor peggio, odiose icone "immagine non trovata"... ma mica posso sempre star li a cambiarle ogni volta... E' ! ! !

PPS : Gesù, questo post fà davvero schifo... Sarà il caso che mi impegni un pò di più !
 
Yippie-Kai-Yay ! ! !
 
Maruko


Scritto da maharuko
commenti (2) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il martedì, 07 dicembre 2010 alle 17:45


OVER 9000 ! !  !

Ed eccomi di nuovo qua, dopo l'ormai consueta "pausa riflessiva" di mesi e mesi, pronto a buttar giu qualche riga in quello che ormai è a tutti gli effetti un pozzo di riflessioni e sfoghi "hobbystici" più o meno senza senso, disperso nei meandri del web . . . ( ah come rimpiango il tempo in cui avevo la "forza "e le "speranze" di scrivere tutte le settimane, ma in fondo quei tempi potrebbero tornare.)
 
Inizio col dire che la voglia di scrivere mi è tornata anche e sopratutto grazie ad un piccolo "incidente" di percorso : mi ero infatti prefissato di tornare a leggere qualche libro in modo da colmare quel vuoto "intellettivo" ( e qui le virgolette son d'obbligo ) causatomi dall'aver smesso di leggere ( da un bel pò di  tempo ) qualsiasi cosa fosse piu impegnativa di un articolo di giornale . . . per colmare il suddetto vuoto avevo scelto "Il vecchio e il mare" libro che avevo letto nella mia infanzia e di cui avevo un buon ( seppur appannato ) ricordo. Inizialmente affrontai l'opera di Hemingway con superficialità, trascurandolo in diverse situazioni. Arrivò poi il giorno in cui mi ritrovai fermo per svariate ore ( causa neve ) nella piccola stazione di Sarzana . . . dopo aver esplorato un pò la zona delicatamente innevata e non avendo trovato altri stimoli degni di nota ( nel pieno della "noia" comprai ad un bar nei pressi della stazione un "bastoncino gommoso" al sapor di ciliegia piuttosto disgustosa, avvenimento che dovevo citare ) , mi rinchiusi nella sala d'attesa della stazione ( devo ammettere che era piuttosto calda ed accogliente, ne rimasi piacevolmente sorpreso ) e non avendo con me fonti di divertimento particolarmente brillanti, decisi di re-iniziare da capo la lettura , questa volta in maniera più conscia.
Ed è così il racconto del vecchio pescatore mi ammaliò, tenendomi compagnia durante gran parte del viaggio ( perchè si, dopo un bel lasso di tempo il treno con un pò di difficoltà si rimise in marcia ) e facendomi partecipe di questa grande storia, ricolma di orgoglio, pietà e solitudine , risvegliando in me quella vena letteraria che oramai sopiva "nel mio io" già da molto, troppo tempo ( e che , nel "perccorrere" questo letargo , ha decisamente perso molto in termini qualitativi ). In definitiva è un libro che mi ha dato molto, una breve storia che consiglio a tutti ( anche chi l'ha già fatto ) di leggere.
 
But now is time to cut this bullshit . . . e torniamo a discorsi più seri . . . Videogiochi ? Film ? Hobbystica ? Anime ? Gnocca ? . . . Ma si dai !
 
Parlando del fronte Videoludico ho un pò di amarezza nell'affermare che ultimamente il gioco più appagante a cui ho giocato è stato "The Secret of Monkey Island - Special Edition" remake di un grande classico che ricordiamo essere del 1990.
Il gioco di Ron Gilbert non ha certo bisogno di presentazioni ( E se per voi ne necessita : chiudete subito questa pagina . . . ignoranti ! ! ! ) , e questa versione speciale è un ottimo riadattamento, completamente fedele all'originale e con grafica in HD ( "switchabile" in qualsiasi momento nella versione classica ) che si lascia giocare con piacere e regala ancora qualche emozione e qualche sana risata ( You fight like a cow ! ! ! ).
8 euro nei marketplace 360 e PS3 . . . Titolo consigliatissimo.
E voi qui direte "embè ? da dove viene tutta questa amarezza ?" ( e anche se non lo direte vi rispondo lo stesso ) . . . The answer is quantomai obvious . . . non è possibile che nel 2010 per divertirmi sia costretto a comprare o a ri-giocarmi di nuovo titoli di VENTI anni fà . . . suvvia è paradossale !
Ma oramai i Gamer di un certo calibro ci sono abituati . . . è vabbè.
 
 
Spostandoci sul cinema posso dirvi che ho visto da poco "L'Apprendista Stregone", Film dal quale mi aspettavo ben poco e che in effetti si è rivelato piuttosto scadente, con un Nicolas Cage letteralmente sprecato , battute veramente pessime ( veramente, silenzio di ghiaccio per alcuni "sketch" ) e recitato anche un "pò così" ( c'è la Bellucci . . . Dai ! ! ! ! ) ma perlomeno l' ovvia scena - omaggio delle scope stregate è stata divertente . . . un film bruttino dunque, non tremendo ma ampiamente snobbabile.
 
Ed è con queste parole che vi lascio ( già , anche stavolta niente Gnocca Ecchi amici miei ! ) , con la speranza che il prossimo post sia scritto da un me non-disoccupato, dato che la mia attuale situazione inizia a darmi leggermente fastidio, visto il degrado sempre piu dilagante che appare ai miei occhi scrutando la società di oggi giorno dopo giorno.
 
Hardcore Country ! ! ! !
 
Maruko

PS : Ho sostituito il "separatore di post" difettoso con un Pinguino che suona la chitarra.
 
PPS : OMGZ MY BLOG COUNTER IS OVER 9000 ! ! ! !


Scritto da maharuko
commenti (3) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il domenica, 02 maggio 2010 alle 23:40


ON THE ROAD AGAIN.

E' davvero tanto ( troppo ? ) tempo che non mi dedico all'hobby della scrittura , ho dunque deciso di togliermi un pò di polvere dalle spalle tornando a scrivere su questo povero blog, più bistrattato di una donna dell'Alabama ( e sapete tutti a cosa mi riferisco ) . . . chiedo dunque anticipatamente scusa se la mia scrittura risulterà noiosa e male organizzata, carica di termini usati fuoriluogo e dominata da una sintassi ben peggiore di pietre miliari come, ad esempio, "Capitan Mutanda".

Ironico il fatto che sia tornato a scrivere dopo aver trovato un nuovo lavoro . . .

Bè, ci sono molti argomenti di cui avrei piacere parlare, ma per il momento credo che mi limiterò a raddrizzare sommariamente le fondamenta di questo blog.
Penso che continuerò a tenere ( dai prossimi post ) le mie rubriche ( sopratutto la tanto discussa e mai debuttata "gnocca del giorno" ), che in fin dei conti donavano al blog un impronta un pò bambinesca e goffamente pomposa, impronta che a parer mio si adatta abbastanza al mio stile. Continuerò anche a tenere la mini introduzione, i commenti interni al testo chiusi tra le parentesi ( bruttissimi e fastidiosi, lo sò ) e le "massime" finali . . .
Cosa cambierà dunque ? Bè pensandoci sù un pò tutto ed un pò niente.
Ma anche questa è una sfumatura della vita . . . e questo è quanto.

Prima di lasciarvi vorrei parlarvi velocemente di due JRPG di ottima fattura sviluppati negli ultimi anni, che, vista la recente "siccità" di buone produzioni del suddetto genere, vi consiglio vivamente di gicoare : Lost Odissey ed Eternal Sonata.

Il primo è semplicemente un JRPG "perfetto" ( nel senso più interpretabile del termine ) : Creato dal maestro Sakaguchi ( il dio in terra dei JRPG  ) ed accompagnato dalle musiche di Nobuo Uematsu ( anche qui poco da dire )  il gioco si presenta come il vero erede di FFX, ultimo JRPG di caratura massima rilasciato : bella storia, bei personaggi, bel battle system, bel mondo, bei mostri, bei nemici . . . old school levigato e perfezionato al massimo, che non subisce il peso degli anni e che anzi riesce ad essere ancora attuale e competitivo senza "vendersi".
Ed è questo ciò che differenzia Lost Odyssey da tutti i sequel di FFX .  . .
LO è un FF . . . FFXI, XII, e XII non lo sono. Punto.



Il secondo è un JRPG carino e fresco, che mette subito le "mani avanti".
Il gioco è infatti privo della "puzza sotto il naso" che sembra ormai essere diventata una costante di questo genere . . .  una cosa che ho apprezzato molto.
Eternal Sonata fila via liscio nelle circa 30 che ci porteranno al culmine della storia : accompagniati da bei personaggi, azzeccati edinamici e da un battle system nuovo ed innovativo ( da segnalare ad esempio la trovata delle battaglie che si "complicano" con nuove regole avanzando nel gioco o la possibilità di scattare - e poi rivendere - le foto dei nostri nemici ) il gioco ci porterà a vivere il sogno tormentato di uno Chopin sul letto di morte. Ve lo consiglio vivamente, visto anche il fatto che ormai ve lo tirano letteralmente dietro.



Sperando di scrivere presto un seguito a questo brutto post vi saluto.

Enjoy your GeoStigma.

Maruko.

PS : Noto che Splinder è cambiato, ma credo che sotto sotto sia rimastao sempre pieno di falle.

PPS : E' un pò triste il fatto che molte immagini "linkate" spesso vengano demolite dai servizi di upload.


Scritto da maharuko
commenti (2) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il venerdì, 26 giugno 2009 alle 13:00


BLA-BLA-BLA-BLA-BLA-BLA ! ! !

A distanza di decadi eccomi di nuovo qui, pronto a prendermi cura del mio caro , vecchio e polveroso blog.
Di news ne ho ben poche, a parte il fatto che ho finalmente una band, e che quindi ho realizzato uno dei tanti mini-desideri che ognuno di noi si porta dietro.

Ho deciso di scrivere questo post grazie ad una riflessione fatta di recente, e che trova una conferma nell'avvenimento più discusso di questi giorni : la scomparsa di Michael Jackson.

Uomo tormentanto e ambiguo, uno dei miei artisti preferiti di sempre, il Re del pop . . .

Ecco, il "Re" . . . su questo si è basata la mia riflessione :

Sid Vicious e Johnny Ramone per il Punk, Jim Morrison, Janis Joplin, Elvis Presley e Jimi Hendrix per il Rock, Hide per il Visual ed appunto Michael Jackson per il Pop . . .

Mostri sacri del genere, icone, consumati prematuramente da malattie o da stili di vita autodistruttivi.

Troppa fama, troppe pressioni, troppo potere.

Brindiamo e Piangiamo per loro.

Ciao Sid, Ciao Morrsion, Ciao Hide . . .  Ciao Michael.

 URL 	  Testo alternativo  Style  Larghezza  		 Altezza  	  Bordo  	 HSpace  	 VSpace  	 Allineamento  	 	    	 Anteprima

The Smooth Criminal

1958 - 2009


Scritto da maharuko
commenti ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il martedì, 10 febbraio 2009 alle 10:53


BACK IN BLACK

L'HappyFania ( come la chiamano alla Kinfer & Ferrero ) si è da tempo portata via come da tradizione tutto il periodo festivo ( anche se il letale "carnevale" è ormai alle porte ), e dunque tra ritardi vari eccomi di nuovo qui pronta ad "upgradare" questo caro e vecchio Blog.
Inizio col dire che durante il periodo Natalizio, il mio vecchio pc ha deciso che era tempo di prendersi una meritata pausa, svuotandosi la memoria di tutti i dati che aveva con sè, alcuni irrecuperabili, altri programmati con dedizione e passione nel corso degli anni . . . i primi due giorni "post-perdita" sono stati un pò tristi e semi-bestemmiosi, ma alla fine me ne sono fatto allegramente una ragione, ed adesso  peraltro ho un nuovo pc portatile.
Ragazzi, il Backup è importante ! ! !
Concludendo questo "editoriale", devo dire che ho passato ( come sempre ) bellissimi giorni con la mia amata, e benchè siano stati un pò troppo pochi sono stato davvero bene.
Ah e ho un nuovo amplificatore della Ibanez . . . Rock On ! ! !
Spazio alle rubriche . . .

Citazione del Giorno :

"L'uomo del Monte l'ha detto si . . ."

( Ma poi credo sia stato arrestato per schiavismo . . . grande personaggio )

Consigli per l'usato :

Blue Dragon.



Bello ma per sognatori raffinati.
E' quello che dicevano gli esperti per quel F.F.IX tanto bello quanto criticato, ed è quello che mi sono detto sconfiggendo l'ultimo boss di Blue Dragon . . .
JGDR creato da Mistwalker ( casa che in sè racchiude tutto lo spirito della vecchia Squaresoft  ) con alla guida due mostri sacri come Sakaguchi ed Uematsu, Blue Dragon ( in esclusiva per XBOX 360 e reperibile ormai per pochi euro negli scaffali dell'usato ) racchiude in sè tutto il bello che i JGDR di vecchio stampo ci hanno insegnato ad apprezzare ( Combattimenti a Turni, World Map, Boss Segreti, Level Up, Scrigni, Sistema di Classi, ecc. ) ma con delle spolverate di novità in più molto gradite ed azzeccate, come ad esempio la possibilità di far scontrare tra di loro i mostri nemici, o la possibilità di "caricare" gli attacchi premendo più a lungo il tasto per renderli più potenti, con ovvio influenzamento sui turni seguenti.
L'atmosfera è fiabesca e piacevole, grazie anche all'opera del maestro Toriyama ( è suo il character design ) si viene pian piano coinvolti nelle vicende e nel mondo del giovane Shu e dei suoi amici, invischiati in una storia genuina e interessante, mai noiosa e ricca di personaggi accattivanti.
Una menzione d'onore alla colonna sonora, Uematsu ha dato come sempre un ottima performance, creando un buon main theme, una canzone bella, dolce e delcata ( Whaterside ) e un tema dei boss semplicemente fantastico, grazie alla straordinaria collabrazione dei Black Mages con i Deep Purple.
Da segnalare però un doppiaggio in italiano non proprio eccelso e decisamente poco ispirato, un vero peccato . . . consiglio caldamente di impostarlo fin da subito in lingua inglese, molto più curata e professionale.
Buona anche la longevità, sulle 34 ore per finire la main quest, più di 60 per portare a termine le tantissime quest secondarie e sconfiggere i molti boss segreti, e se non ne avete abbastanza c'è anche una piccola espansione acquistabile tramite il comodo Marketplace . . .
Blue Dragon è tutto questo, un GDR semplice e classico, una fiaba da giocare.
E questo potrà non piacere a molti, coloro ad esempio che preferiscono storie complesse e politiche, avventure passionali o eroi tenebrosi.
Blue Dragon è così, prendere o lasciare, è un Chrono Trigger all'ennesima potenza, un F.F.IX di nuova generazione, un avventura da provare solo se si è disposti ad appagare il fanciullo che c'è in noi . . .

Immagine del giorno :
Ah, il backup . . .


Frase del girno :
Se i maschi hanno il pistolino, le Femmine hanno la fondina . . .

E' già troppo tempo che ritardo questo post, quindi per oggi smetto qui . . .
Ci vediamo alla prossima . . . Forse con la Gnocca del Giorno ! ! !

Maruko AKA L'uomo del Monte


Scritto da maharuko
commenti (1) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il domenica, 23 novembre 2008 alle 14:54


OMMIODDIO, C'E' UN PANDA NEL MIO BLOG ! ! !

Più intrigante di una chiamata al servizio assistenza vodafone e più carico di un negozio di giocattoli sotto il periodo natalizio eccomi di nuovo pronto per scrivere un nuovo ipnotizzante post ( questo tipo di introduzione inizia ormai  ad essere vecchiotto . . . ma sostanzialmente a me piace ! ).
Innanzitutto vorrei ringraziare tutti voi per le ormai 7000 e passa visite . . .
Grazie davvero, anche se poco aggiornato questo blog continua ad essere visitato spesso.
Grazie a chi commenta sia in "via diretta" che in privato, grazie anche a chi non commenta affatto.
Ed apriamo questo post "post 7000" ( ah che battuta buffa ) con una grande innovazione, da oggi Mon Signor Panda ( persona che stimo e rispetto in modo estremo ) entra di fatto a far parte dello staff di questo Blog, scrivendo ( quando ne avrà più voglia e senza impegni ) nel suo raffinato modo ed arricchendo le "pagine" di questa testata online, che ormai è sempre più aperta ad espansioni di livello culturale superiore . . . l'ormai famosa e più votle discussa sezione "gnocca del giorno" è peraltro in considerazione.
Chiuso questo "editoriale" ( le virgolette sono d'obbligo ) lascio spazio alle rubriche, e l'onore di aprirle spetta naturalmente al nuovo arrivato . . .

Voglia di Retrogaming - By Panda

Klonoa: Door To Phantomile.


Proprio qualche giorno fa venni a conoscenza della notizia riguardante un remake per Wii di Klonoa: Door To Phantomile, subito comunicai la notizia al Pasto il quale concordò con me su quanto ben accetto fosse tale remake, e trasportati dai ricordi di quel gustoso platform mi propose di  scrivere una recensione per il suo blog, come non accettare....

Era l'anno 1998 ed io ebbi finalmente la mia tanto agognata play station, e con essa una dei primi giochi che ricevetti fu proprio Klonoa: Door To Phantomile.

Impossibile non amarlo. Klonoa proponeva i vecchi archetipi del platform di stampo nintendiano con alcune innovative scelte di gameplay. Ricordiamo su tutte la possibilità di “catturare” i nemici temporaneamente per utilizzarli come proiettili verso altri nemici (unico modo per eliminarli ) o ancora eseguire una specie di doppio salto, fondamentale nelle difficoltà più alte del gioco. Tutto questo era unito ad un'ambientazione che mescolava sapientemente 2D e 3D, ricca di ambientazioni accattivanti e paesaggi fantastici, quasi onirici.

Onirici, appunto, perchè proprio sui sogni si fonda la trama. Infatti come ogni gioco che si rispetti Klonoa ci offre una storia; ma non la classica storia-giustificazione tipica della maggior parte dei platform, bensì una vera e propria favola che riuscirà a farci inesorabilmente affezionare a quei protagonisti che sembrano usciti sia da una fiaba che da un negozio di gadget di shibuya, caratterizzati da quel misto di fantasia e kawaii che solo i giapponesi riescono a creare.

E quindi ci ritroveremo a vagare in un mondo nato dai sogni alla ricerca del tanto misterioso quanto malvagio Ghadius e del suo braccio destra Joka ( forse uan citazione a Kefka ? ), alla ricerca della cantante Lephisa, l'unica che può intonare l'inno della rinascita e salvare così il mondo dei sogni.

Attraverseremo il villaggio Albero, incontreremo Seadoph, la delfina parlante,verremo a conoscenza del perchè dei malefici piani di Ghadius, non senza provare un po' di pena, ed infine forse faremo scorrere anche qualche lacrima sul dolceamaro finale di questo memorabile gioco...

 

Namco

Thank you for playing.


Toys in a Boxes :

Crystal Ball





Chi non ha mai giocato al leggendario Crystall Ball ?
Chi non è mai stato assuefatto dal suo odore fortemente sintentico . . . ah bei ricordi !
Prodotto che accantonò negli anni 80 le bolle di sapone, le Crystal Ball si presentavano sotto forma di pasta gommosa ( disponibile in diversi colori e immagazzinata in tubetti simil "pasta di acciughe" ), che spalmata e successivamente soffiata su un apposita cannuccia si trasmormava in fragili palloncini plasticosi . . .
Era peraltro possibile" assemblare" i palloni tra di loro, creando vari risultati, i più gettonati senza dubbio erano le effigi di topolino ed i genitali maschili.
Memorabile anche lo spot tv e le varie leggende metropolitane sulla cannuccia in dotazione . . .

"Con crystal ball ci puoi giocare - crystal ball
e tante forme puoi inventare - crystal ball"

Immagine del giorno :

L'immancabile ( e raccapricciante ) disegno di commemorazione !




Frase del Giorno :

* Il Pasto ha un problema con il cellulare e non riesce a ricevere sms in alcun modo . . . chiama dunque il  centro assistenza, dopo due chiamate e svariati tentativi si arriva al nocciolo della questione *

Operatore : "Bene, adesso le manderrò per messaggio un codice che sbloccherà di nuovo i messaggi"
Pasto : "Ma il mio problema è proprio quello . . . non potrei ricevere il codice . . ."
Operatore : * Silenzio . . . *
Pasto : "Me lo detti perfavore . . . me lo segno da qualche parte"
Operatore : "Si . . . ok . . . scusi"

C'è da dire però che il servizio clienti Vodafone è gratuito veloce e cordiale . . .
Non voglio diffamare nessuno ! ! !

Citazione del Giorno :

"YaHoHo YeHoHo YaHoHo NaNaNaNa E OH . . ."
                                I Dari ( tristezza ) - Tutto regolare ( Mamma mia  )


Prima di chiudere voglio dirvi che in una piacevole serata passata con un amico ritrovato poco tempo fà ho eseguito un apprezzata cover di "Vamo allo Flamenco" con una spettacolre Gibson SG del 75 e che dal prossimo post si integrerà un altra rubrica, vale a dire "consigli per l'usato" , rubrica che parlerà di tutti quei giochi usciti poco tempo fà, giochi che adesso sono disponibil per pochi euro in numerosi negozi di videogiochi, un modo per rendere ancora più definita la sezione del retrogaming e per espandere ancora un pò questo blog.

Vi saluto qui, oggi torna anche il Gioco del giorno ! ! !

Gioco del giorno :

Ragdoll Cannon


Divertente gioco dotato di un sapore scolastico e forse un pò Emo, ci vede impegnati a controllare un cannone che spara dei poveri ometti . . .
Scopo del gioco è far raggiungere ai poveri disgraziati la pedana "Here !".
Buon divertimento !
             
Giochi by Flashgames.it


Scritto da maharuko
commenti (4) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il giovedì, 23 ottobre 2008 alle 19:55


WTF . . . FTW ! ! !

Più lento della procedura per incassare un assegno, e meno attendibile delle estrazioni del superenalotto ecco in estremo ritardo un nuovo libidinoso post di uno dei blog più pro della scena italiana ( mamma mia quante vaccate che ho tirato in questa introduzione ! ).
Come nel precedente post, sono avvenuti diversi avvenimenti in questultimo periodo, alcuni belli, altri piuttosto brutti, ma a differenza del sopracitato intervento ho adesso un pò più tempo a disposizione per parlarne . . . diciamo che con molta probabilità, il blog per un breve periodo, tornerà ad essere come i fasti di un tempo.
Inizio dicendo che mi sono licenziato dal mio vecchio lavoro ( i motivi non saranno esposti qui ), che ho degli amici davvero favolosi ed una ragazza che amo sempre di più e che la mia vecchia criceta Wilma se ne è andata dopo un periodo di sofferenze . . . Gli ho voluto sempre bene, spero che lo sappia.
Ed adesso lascio che a parlare siano le rubriche, questa volta belle polpose e consistenti . . . enjoy :

Voglia di retrogaming :

Super Mario LAND 2 : 6 GOLDEN COINS



Uno dei capitoli  (secondo me ) più belli e sopratutto sottovalutati nella ( lunga ) dinastia della serie Mario.
Gioco del 1992, vedeva Mario impegnato nel raccogliere 6 monete d'oro ( da qui il nome del titolo ), e come meta finale, prendere a calcioni nel sedere Wario, che peraltro fece proprio li la sua prima apparizione.
Platform squisitamente di stampo classico, con ottimi livelli, e controlli come sempre superbi . . .
Buono anche il numero di segreti, disseminati qua e là nella mappa.
Se non erro è l'unico gioco in cui compare il power-up della carota che dona a mario le orecchie da coniglio, consentendogli di planare ( idea per molti discutibile ).
Ottimo gioco, bibbia del pltaform del caro e veccho "Game Boy - Mattone" che merita essere rigiocato da grandi e piccini . . . un titolo veramente consigliato a tutti.

Gif del giorno :

Balla Balla Bumblebeeeee

Retrozapping :

Nonno Felice



Serie TV del 1992 ( come il gioco di sopra . . . lol ) , con uno strepitoso Gino Bramieri ( un signor artista ) e una spalla di eccellenza come Franco Oppini . . .
Serie genuina e simpatica che ruotava attorno alle vicende della famiglia Malinverni, con il Nonno ( Bramieri ) quasi sempre nel ruolo di protagonista e risolutore finale della faccenda . . . Memorabili i rimproveri continui al figlio ( Oppini ) , meno memorabili i tre nipotini piuttosto odiosi e la moglie . . .

Immagine del giorno :

Una bella illustrazione di uno dei cattivi per eccellenza nella saga di Final Fantasy . . .
Sephiroth ? . . . no, sbagliato, si tratta di Kefka ! ! !



Ed adesso vi lascio, che il tempo a mia disposizione sta esaurendo . . .
Ricordate sempre che Vasco Rossi non è poi questo grande artista, che la Bound For Glory 08 è stato un pò scadente ma si son viste anche cose belle, che Saints Row 2 è meglio di GTA IV, che Miyavi si è tolto il piercing al labbro ( ZOMG ) e che si stava meglio quando si stava peggio.

Alla prossima ! ! !
Maruko


Scritto da maharuko
commenti (3) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il domenica, 21 settembre 2008 alle 20:04


POVERO BLOG . . .
Bau
Scrivo questo post ( piuttosto di fretta peraltro ) dopo tempo immemore principalmente per non lasciare solo questo vecchio post un pò trasandato, che in ogni caso, reputo molto caro.
Di avvenimenti ultimamente ne sono avvenuti molti : ho di nuovo un lavoro ( e questo in parte significa molto ), ho passato un bel compleanno, sono finalmente utente next-generation grazie alla mia nuova XBOX 360 ( standing ovation per il mio migliore amico . . .  ) che ho da poco collegato a XBOX LIVE ( grande servizio peraltro ) , la mia ragazza è stata ammessa all'università di Parma con ottimi risultati ( tanto tanto tanto brava ) e tante altre piccole cose che ora come ora non ho il momento di elencare . . . come ho detto ultimamente ho poco tempo, scusatemi !
Ed adesso vi lascio con un "immagine del giorno" in velocità, con la promessa di tornare presto ad occuparmi in modo doveroso a questo blog ( giurin giurello ! ) .

Immagine del gruppo :

Una bella immagine di gruppo di F.F. trovata poco tempo fà . . .
Da rispettare il fatto che a farla da protagonista sono sopratutto gli eroi "secondari" ( per le masse ) della serie !



Ciao Ciao , statemi bene , a presto ! ! !
Maruko.


Scritto da maharuko
commenti (3) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il giovedì, 28 agosto 2008 alle 11:23


GRILLO CANTERINO
Bau
Dopo diverso tempo ( e me ne scuso con i lettori più ccaniti ) , mi ritrovo qui pronto per portarvi un nuovo post piuttosto "caldo" che in ogni caso specifico essere prettamente obbiettivo.
Post con poche rubriche, dato che si concentrerà sull'argomento base delle mie scritture odierne . . .
Signori e Signore oggi si parla di Beppe Grillo ! ! !

" DISCLAIMER : le cose riportate di seguito sono state reperite da internet, e non rappresentano il mio punto di vista sulla questione, che ripeto essere obbiettiva."

Retrozapping - speciale personaggi storici :

Beppe Grillo



Iniziai ad interessarmi al personaggio di Bebbe Grillo più o meno quando avevo 15-16 anni, seguivo i suoi spettacoli con assiduità su telepiù e la rai ( quanti bei ricordi . . . ), paladino del "popolo" informava la gente di fatti ed avvenimenti al tempo ritenuti "segreti" e "censurati", criticava aspramente internet e galbanizzava le folle , me compreso e faceva anche diversi soldini . . . un grande personaggio ( memorabile per altro la sua rivalità con Sgarbi ).
Poi il tempo è passato, internet è entrato nella quotidanietà di tutti, ed un pò ognuno di noi ha potuto iniziare a informarsi su questi "misteri assoluti" per conto proprio, tante di quelle cose che l'oratore del popolo sventolava poi come verità certe si sono rivelate mezze falsità, o cose errate ( và anche detto però che altri "segreti svelati" si sono veri e molto importanti è . . . ) .
Di seguito allego un estratto preso da  Wikipedia a suo riguardo :

( Specifico di nuovo che il signor Grillo non và assolutamente allontanato dai palcoscenici e che resta sempre una figura "importante", ma mi sento anche di dire anche che prendere come oro colato le parole qualsiasi  persona
- a parte rari casi ovviamente - è un pò sbagliato . . . )


"
Le critiche rivolte al comico hanno riguardato soprattutto il suo stile di vita: è stato accusato di non essere coerente coi princìpi che dice di sostenere. In particolare è stato detto che possiede una Ferrari e una barca a motore, ma lui ha precisato di non possederle più ormai da molti anni.[29] Pesanti critiche gli sono state rivolte anche quando si avvalse del cosiddetto "condono tombale"[30] promosso dal governo Berlusconi e da lui più volte criticato in quanto premiava gli evasori. Grillo ha peraltro ammesso apertamente, di fronte ai giornalisti e senza alcuna loro sollecitazione (durante un'intervista tenutasi a margine di un suo spettacolo in piazza a Bologna l'8 settembre 2007, in occasione del V-Day), di aver fruito del suddetto condono, e che esso si riferiva precisamente ad una somma pari a 500 euro.[31]

Altre critiche gli sono state rivolte per la presunta demagogia delle sue iniziative, e il fatto che egli stesso, condannato in via definitiva per omicidio colposo in seguito a un incidente stradale, [29] voglia che siano esclusi dal Parlamento i condannati «in via definitiva, o in primo e secondo grado in attesa di giudizio finale».[32] A tal proposito, tuttavia, va notato come lo stesso comico abbia pubblicamente ammesso il suo status giuridico di pregiudicato[29] nonché precisato in più occasioni che mai si candiderà alle elezioni1988 la Cassazione lo condannò definitivamente per omicidio colposo a un anno e tre mesi di carcere, poiché giudicato responsabile della morte di due adulti e del loro bambino di 8 anni a seguito di un incidente d'auto, avvenuto il 7 dicembre del 1981, nel quale lui era alla guida: sbandò e l'auto finì in un burrone. Morirono tutti i passeggeri tranne lui.[29][33] Nel 2003 patteggiò una multa di quattromila euro al processo che lo vedeva imputato per diffamazione aggravata del premio Nobel Rita Levi Montalcini, che Grillo nel 2001 aveva apostrofato come "vecchia puttana", insinuando che la scienziata torinese avesse ottenuto il Nobel grazie a una ditta farmaceutica amica che materialmente le aveva comprato il premio; Grillo fece ricorso presso la Corte di Cassazione per quanto concerne il pagamento della liquidazione e delle spese legali.[34] politiche. Nel

Fra le critiche più articolate al V-Day un articolo di Eugenio Scalfari del 12 settembre 2007 riassume alcune perplessità sul fenomeno del "grillismo".[35] Scalfari critica anche il contenuto delle tre proposte di legge: alcune sono incostituzionali o autoritarie, osserva poi che i difetti della politica sono determinati dal consenso pubblico più che dalle regole, la loro soluzione deve pesare sul senso critico dei cittadini, mentre la richiesta di "soluzioni" per legge soddisfa piuttosto il desiderio di de-responsabilizzarsi dei cittadini.

Il comico Daniele Luttazzi, in un discusso articolo pubblicato sul sito della rivista MicroMega il 13 settembre 2007: il V-Day "fa acqua da tutte le parti", poiché è assurdo “pensare che una legge possa risolvere la pochezza umana”. Pur offrendo un contributo all'informazione nazionale, Grillo illuderebbe gli ascoltatori con soluzioni demagogiche, politicamente inutili o controproducenti.

In una recente intervista al Corriere della sera Dino Risi, che lo ha diretto in un film, ha dichiarato che Beppe Grillo è più attore adesso che quando girava film. Secondo Risi, Grillo non crede affatto a ciò che dice e scrive quotidianamente nel blog.[36]

Il 9 gennaio 2008, Alessandro Gilioli, caporedattore de L'espresso, ha scritto sul suo blog di aver proposto un'intervista a Grillo. Secondo quanto riferito da Gilioli, il comico ha inizialmente accettato, ma successivamente si è rifiutato di rispondere dopo aver letto le domande ed essersi accorto che le risposte a quest'ultime potevano essere anche solo parzialmente trascritte , incentrate sulle sue critiche ai giornali e averle ritenute indegne. Gilioli ha commentato la vicenda arrivando alla conclusione che Grillo teme il confronto, che "ha una strategia di comunicazione basata sul vittimismo da censura" e che usa lo strumento del blog per evitare appunto il dibattito pubblico[37]. Grillo in seguito, in un'intervista concessa a un magazine risponde alle critiche di Gilioli: "Il giornalista dell'Espresso, mi voleva fare un'intervista che io non avevo voglia di fare: voleva dimostrare qualche cosa che a me non interessava. Io con l'Espresso ho sempre avuto un buon rapporto. Probabilmente era un infiltrato di Panorama che voleva farmi litigare con l'Espresso. Io ho rilasciato interviste dalla Sentinella del Canavese al New York Times. Il numero del New Yorker che esce adesso ha 14 pagine su di me. Però non mi sento obbligato a rispondere sempre e comunque"[38].

Ultimamente su internet sono apparsi articoli critici nei confronti dell'editore di Beppe Grillo, la società Casaleggio Associati. [39] [40] [41] In marzo 2008 è uscito il libro Webbe Grillo di Gaetano Luca ed Ivan Filice, ex membri dei meetup di Oristano e Monza, in cui si raccolgono tutti i dubbi e le contraddizioni su Beppe Grillo e la Casaleggio Associati, oltre a mettere in risalto le anomalie di alcuni meetup e di alcune liste civiche nascenti[42].

Il 30 aprile 2008 l'Agenzia delle Entrate ha reso consultabile su internet il reddito imponibile dei cittadini che hanno presentato la propria dichiarazione dei redditi per l'anno 2005, operazione per la quale Beppe Grillo ha contestato le modalità di pubblicazione dei dati.[43][44] Secondo il Corriere della Sera la reazione di Grillo è stata criticata da alcuni dei suoi sostenitori.[45] Grillo ha poi replicato criticando i giornali che lo hanno attaccato.[46]"

 

Immagine del giorno + Voglia di retrogaming :

Metal Gear : Ghost Babel


Episodio poco conosciuto della celebre saga di metal gear per GBC, che secondo me ha tutto il potenziale per essere alla base un ottimo remake next-gen . . .
La storia era carina, i nuovi personaggi dannatamente affascinanti e le ambientazioni suggestive . . .

Piccola curiosità : il gioco venne importanto in america con il nome di "Metal Gear Solid" facendo così sembrare l'avventura inedita di Solid Snake un semplice porting su consolle minore dell'episodio per PSX


Citazione del giorno :

Divertente parodia di un discorso-tipo di grillo ( preso da nonciclopedia )

"Non so se conoscete nonciclopedia... Sì, quel sito internet, gestito da quegli sfigati che si credono simpatici... Ma... io non ci posso credere. Pensate che c'è uno che si fa chiamare l'Omino Sentenzioso. Non so se l'avete visto, ma i disegni di mio nipote che va all'asilo sono più belli. Sì ma... no fermi! No... E poi c'è uno. Ve lo giuro, non vi sto raccontando balle. C'è uno che si fa chiamare Puzza87. Puzza87! Ma come fai a chiamarti così? Magari non so, così come Obelix da piccolo è caduto nella pentola della pozione magica, questo qua sarà caduto nella tazza del cesso. Sì ma... Fermi! Per non parlare poi di quello là, quello che sembra Topo Gigio. (pausa. Strabuzza gli occhi) Fuffix. Ma è un nome da cane! Fuffix. Buono, Fuffix. A cuccia. E pensate che è anche amministratore. Avete capito? Amministratore, Dio mio! Ma se nel mio condominio fanno amministratore uno così, io come minimo faccio la secessione. Dopo il muro di Berlino, il muro di Beppe Grillo, tié. E poi quel Fulmin...Ma che cazzo di nome è Fulmin? Manco chiamarsi Fulmine, no Fulmin? Vabbè, archiviamo questo dicendo che Fulmin è un nome da idiota e colui che lo porta se ne rende conto. E poi non parliamo di quel tizio che idolatrano, come si chiama? Ah, sì, Chu... (il monologo è stato interrotto per via di un improvviso calcio rotante)"

Gif del giorno :

L'omino francese . . .      


Per oggi è tutto, alla prossima ! ! !
Maruko


Scritto da maharuko
commenti (3) ?



1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

Postato il venerdì, 08 agosto 2008 alle 16:55


OLIMPIC-A GOGO

Più altezzoso e sorprendete dello show di apertura olimpionico ( che obbiettivamente e tralasciando i fattori politici è stato impressionante, grandioso e spettacolare ) eccomi di nuovo con un post fresco-fresco ( che in questa torrida estate fa sempre bene ) che sperò potrà allietare almeno qualche minuto del vostro prezioso tempo . . .

Volevo parlarvi per iniziare del nuovo film di Batman ma è stato letteralmente preso d’assalto dalla critica ufficiale e non, difficile dunque dire cose nuove ed interessanti, mi limiterò quindi a dire un :

 “Bel film, forse un po’ troppo lungo . . . Bravo, anzi bravissimo Head Ledger nel ruolo del Joker, non paragonabile a Jack Nicholson per il semplice fatto che le due interpretazioni ed i due film sono completamente diversi ( ma anche questo è stato detto ormai mille volte ) “
Per aggiungere altri miei commenti personali ed un pò contro corrente, posso dire che se proprio devo fare una scelta tra i due Joker, mi metto dal lato di Nicholson e che il Bruce Wayne di Michael Keaton secondo me è nettamente superiore a quello di Bale, che obbiettivamente ha un po’ la faccia da scemo.

Passando al settore videoludico ho iniziato un po’ a ricredermi sulle testate cartacee del settore, cadute purtroppo tempo addietro in un baratro di n00bbismo e tristezza inesorabile, sempre più vicine agli occasional gamer quattordicenni e sempre meno attente a quella fetta di lettori che voleva un qualche cosa di più . . . un po’ la strada che sembrava aver preso Nintendo ultimamente con la wii,, strada che per fortuna sembra destinata a tornare ai fasti di un tempo, iniziando a sfornare per la discussa consolle titoli un po’ più seri non dovendo puntare solamente su quei remake che peraltro dal mio punto di vista non avevano tutto questo gran senso di esistere . . . ma stò divagando.
Tornando “in topic” con le riviste videoludiche, posso dirvi che contrariamente a quanto pensavo, ho potuto leggere di recente (soprattutto grazie al mio migliore amico) diversi articoli piuttosto interessanti, ben studiati e fatti con passione, diversi dalle solite congetture tipo :
“BELLLA STORIA RAGAZZA”
“QUESTO GIOCO GASA”
“GRAFICA PAUROSA”
“GTAIV E’ STRABEEEEELLLLOOOOOOO”
"PROEVOLUSCIO MIGLIOR GIOCO MAI CREATO"
Ed altri ancora che di recente sembravano andare molto in voga.

Prima di passare alle solite rubriche ( questoggi piuttosto striminzite ) vorrei dire ( oltre al fatto che ho finito F.F.VII Crisis Core . . . buon gioco, ottimo finale ) che è uscito da poco Metal Slug 7 , esclusivamente per il Nintendo DS . . . Giochetto senza lode ne infamia con degli sprite piccoli in uno schermo troppo piccolo, poche armi e mezzi nuovi, livelli che dicono poco e niente.
Un capitolo da finire con piacere una volta ma che difficilmente si presterà ad altre partite, cosa strana per gli amanti della serie . . . le idee dopo un po’ finiscono, è normale . . . succede in tutti i settori.

Immagine del giorno :


Fotomontaggio molto ma molto stupido che però mi ha fatto sorridere . . .
( E lo sò che molti di voi in questa rubrica gradirebbero più gnocca . . . ma mica si può avere sempre tutto . . . dai ! )

Retrozapping - speciale personaggi storici :


 I Trettrè

Famosissimo e storico trio comico venuto fuori dal noto programma "Drive In", sono una di quelle icone un pò decadute di una tv italiana dei tempi d'oro . . .
Gino Cogliandro, Mirko Setaro ed Edoardo Romano si destreggiarono in svariati show con i loro sketch non sempre fromidabili ( và detto ).
Il picco artistico lo toccarono secondo molti nel "Tg delle vacanze" , la cui sigla "Beach on the beach" cantata per altro da loro, diventò un tormentone clamoroso . . . Bei tempi.
La loro frase più celebre è l'ormai famosa "A me, me pare 'na strunzata" , semplice ma efficace . . .

Citazione del giorno :

"La normalità è sopravvalutata"
           Zack rivolto ad Aerith in F.F.VII - Crisis Core

Gif del giorno :

Semplicemente storica . . .


Bè, direi che è tutto . . . ci si vede !
Ah no . . .
Bè, ecco . . . mi hanno fatto il Myspace . . . cosa che un pò odio tuttora . . .
Mi vergogno di me stesso ma sono in parte innocente . . . ZOMG ! ! !
Non odiatemi ! ! !
E ogni tanto gioco a Maple Story . . .  non mi riconosco più !
Voglio trovare un bel lavoro porcazzozza ! ! !

Maruko


Scritto da maharuko
commenti (6) ?





1 2 3 4 5 6 7 8 9 ...
successiva ›
ultima »

ME

MARUKO

A proposito di..

- ODIO : Un pò tutto e un pò niente
- AMO : la mia ragazza, I miei amici, le mie chitarre, gli animali ( specialmente coniglietti e cani ), disegnare , leggere , scrivere, i videogiochi e la loro industria ( personaggi , conferenze stampa , colpi di mercato ecc. ) , i manga , scacchiare con gli amici , pwnare n00bz , i gashapon , la musica , la birra ( preferibilmente grosser ) , provare a suonare , "frescheggiare" , viaggiare , il buon cibo , le Maid , il cielo , le nuvole , le minchiate in generale , i complimenti , le cose zozze, ed altre cose che non stò qui a dire
- WISH LIST: :
Un patamon gigante.
Conoscere Keiichi Tsuchiya.
Un lavoro decente.
Una Mockingbird Masterpiece.

Links

Mugenation
Maura blog
Haruko blog
Marta Blog *O*
Il lato oscuro della luce
Sara-sama blog
Woody blog

Calendario




Archivio


oggi
novembre 2011
dicembre 2010
maggio 2010
giugno 2009
febbraio 2009
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
luglio 2008
giugno 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
maggio 2007
aprile 2007
febbraio 2007
gennaio 2007
dicembre 2006
novembre 2006
ottobre 2006
agosto 2006
luglio 2006
giugno 2006
maggio 2006
aprile 2006
marzo 2006
febbraio 2006
gennaio 2006
dicembre 2005


Contatore

*loading* persone passate di qui

Credits


Template by: Gotlin
Image by: Maruko
Dog Smile by: Gotlin