Volley mercato, gli ultimi colpi di San Giustino

18 lug, 2012

L’edizione 2012/2013 del volley mercato va in archivio. C’è ancora spazio per qualche colpo, ma solo per gli atleti stranieri che non hanno giocato in Italia nel campionato che si è appena concluso.
San Giustino chiude il roster, con gli ingaggi degli italiani Paolo Torre alzatore classe 1976, la scorsa stagione protagonista in serie A2 tra le file di Castellana Grotte, Andrea Coali centrale classe 1992, lo scorso campionato nella rosa della Itas Diatec trentino, Francesco Mattioli schiacciatore classe 1975, prelevato dal Molfetta, Marcus Guttman, classe 1991, nazionale austriaco, che proviene dalla formazione del VCA Niederösterreich, Klemen Cebulj schiacciatore classe 1992, nazionale sloveno, la scorsa stagione in forza al Volley Ljubljana, squadra che ha partecipato all’edizione 2011 della Champions League.
“Con questi innesti abbiamo completato il roster di Vivi Altotevere Volley – queste le dichiarazioni di Andrea Sartoretti – Ci sarà spazio, se capiterà l’occasione giusta, di potenziare ulteriormente la squadra, sono estremamente soddisfatto del lavoro che abbiamo svolto, siamo riusciti a costruire una formazione ben assortita. Abbiamo centrato molti degli obbiettivi di prima fascia che ci eravamo prefissati. E’ stato completato il pacchetto degli schiacciatori, rafforzato il reparto dei centrali, ingaggiato il secondo palleggiatore. E’ una squadra giovane, con qualche elemento di esperienza, dovrà essere valutata nell’arco di una intera stagione. Siamo convinti, che molti di questi ragazzi, faranno parlare di se in futuro. Questa, del resto, è la nostra filosofia, cercare atleti fortemente motivati, giovani talenti che vedano in San Giustino un punto di partenza per una carriera importante. Sono convinto – Conclude Sartoretti – che molti di questi giocatori, sotto la guida del nostro coach Marco Fenoglio, potranno migliorare notevolmente”.

Related Posts

Lascia una risposta

*