Martedì, Ottobre 22, 2013
   
Text Size

Articoli

Il Rimini

STORIA

L’anno indicato sia nella denominazione sociale che nello stemma dell’A.C. Rimini, il 1912, si riferisce alle prime attività calcistiche nella città romagnola, all’interno della polisportiva Libertas Rimini. La costituzione di una società di calcio vera e propria si ebbe poco dopo, nel 1916, con il Rimini Football Club che, in maglia a scacchi bianco-verde, partecipò alle prime gare amichevoli e ai primi tornei a livello regionale. Nel 1920, grazie anche al ritorno all’interno della polisportiva Libertas, storiavennero adottati i colori sociali bianco e rosso e fecero comparsa le tradizionali maglie a quarti contrapposti. Vera e propria veterana della categoria, il Rimini nella sua storia ha quasi sempre militato in serie C, contando ben 58 presenze fra C unica, C1 e C2. Due le storiche parentesi in serie B dei romagnoli: la prima a cavallo fra gli anni ’70 e ’80, durante la quale sedettero in panchina allenatori del calibro di Helenio Herrera e Osvaldo Bagnoli; la seconda invece è ben più recente: la cavalcata dei romagnoli verso la cadetteria iniziò in una stagione che tutti noi tifosi giallorossi ricordiamo bene, il campionato di serie C2 2002/03 in cui Rimini e Florentia Viola si contesero la vittoria del campionato e la promozione in serie C1; la spuntarono naturalmente i viola ma i biancorossi ottennero comunque la promozione tramite i play-off e, approdati in C1, sfiorarono subito il doppio salto verso la B venendo eliminati ai play-off dai cugini-rivali del Cesena. L’anno successivo invece neppure il Napoli fermò l’armata biancorossa guidata da capitan Ricchiuti e Rimini potè festeggiare il ritorno in B dopo 23 anni. Dopo 4 anni di serie B, la retrocessione ed il fallimento dei biancorossi sono storia recente: ripartito dalla Serie D nella scorsa stagione, il Rimini si è classificato terzo alle spalle di Santarcangelo, promosso direttamente, e Teramo, ma, vincendo i play-off di categoria, ha ottenuto il ripescaggio in Lega Pro.

 
 

STEMMA E COLORI SOCIALIRimini-Stemmacomunerimini big

Il Rimini Calcio ha come stemma un ovale bipartito che ricalca l’emblema del comune di Rimini: nella metà sinistra è raffigurato l’Arco d’Augusto, monumento simbolo della città romagnola, mentre nella metà destra è presente una croce guelfa rossa su sfondo bianco. Rosso e bianco, colori sociali della squadra, sono gli unici colori presenti nello stemma che riporta anche la denominazione “RIMINI CALCIO FC” e l’anno in cui iniziò l’attività calcistica nella città romagnola, il 1912.

 

 

STADIOstadio3

Il Rimini gioca nello Stadio Romeo Neri, di proprietà del comune della città romagnola. L’impianto, costruito nel 1929, può ospitare circa 9.800 spettatori ed ha subito due principali ristrutturazioni in concomitanza con la promozione in Serie B della squadra, nel 1976 e, l’ultima, nel 2005. Lo stadio è intitolato a Romeo Neri, ginnasta riminese che conquistò un argento alle olimpiadi di Amsterdam del 1928, tre ori in quelle di Los Angeles del 1932 ed un argento e un bronzo ai Campionati del Mondo del 1934.


stadio2stadio1

stadio romeo neri


ROSA

CALCIATORE R ANNO PROVENIENZA PR GOL AMM ESP
Scotti Francesco
P 1983 Sangiovannese (2° Div.) 29 -29 2 0
Semprini Alessandro
P 1994 Confermato
0 0 0 0
Barone Andrea
D 1993 Primavera 1 1 0 0
Brighi Andrea
D 1992 Confermato
25 0 1 0
De Luigi Dario
D 1990 Confermato
5 0 0 0
Gasperoni Marco
D 1991 Confermato 20 0 5 0
Mastronicola Alessandro
D 1974 Confermato
22 0 4 0
Palazzi Mirko
D 1987 Confermato
23 3 6 0
Rosini Roberto
D 1991 Ravenna (1° Div.)
19 0 3 0
Signorini Lorenzo
D 1994 Primavera 1 0 0 0
Spighi Mirko
D 1990 Forlì (Serie D)
26 2 3 1
Vittori Luca
D 1993 Confermato 19 2 6 0
Zanetti Gianluca
D 1977 Pro Patria (2° Div.)
14 1 3 1
Brighi Marco
C 1983 Confermato 24 2 6 1
Buonocunto Ivan
C 1986 Confermato 26 5 3 0
Cardinale Alfredo
C 1976 Confermato 20 0 3 0
Favero Giacomo
C 1991 Torviscosa (Serie D)
3 0 1 0
Gerbino Polo Luca
C 1987 Ravenna (1° Div.) 22 2 3 0
Onescu Daniel
C 1993 Confermato 25 2 5 2
Valeriani Luca
C 1991 Confermato
21 4 3 1
Baldazzi Pierluigi
A 1985 Confermato 27 2 5 0
Bufalo Matteo
A 1993 Primavera 1 0 0 0
Zanigni Andrea
A 1988 Gallaratese (Serie D) 23 4 1 0
Degano Daniele
A 1982 GENNAIO Alessandria (2° Div.)
5 1 1 0
Basilico Pasquale
A 1985 GENNAIO Prato (1° Div) 0 0 0 0


ALLENATORE: D’angelo Luca, confermato

 squadra

 

LE ULTIME PARTITE

Campionato 31° giornata: Renate – Rimini 1-1 ......................................-Servizio della partita-

Campionato 30° giornata: Rimini – Treviso 0-2........................................-Servizio della partita-

Campionato 29° giornata: San Marino – Rimini 1-0.................................-Servizio delle partita-

Campionato 28° giornata: Rimini – Savona 2-2.......................................-Servizio della partita-

Campionato 27° giornata: Bellaria Igea Marina – Rimini 1-1...................-Servizio della partita-

 

 

TIFOSI

Nonostante il Rimini Calcio non abbitifosi2a lo stesso blasone degli altri capoluoghi dell’Emilia-Romagna e abbia quasi sempre militato in serie C senza particolari sussulti, il tifo biancorosso è da sempre vicino alla squadra. I primi gruppi ultras furono costituiti negli anni ’70, quando la squadra approdò per la prima volta in serie B; la svolta nella curva Est si ha però nel 1982 quando si costituisce la famigerata "Falange d'Assalto Biancorossa", gruppo che guiderà il tifo riminese per oltre 20 anni; all’origine politicamente di destra, il nome del gruppo, originale per l'epoca, fu ripreso dalla "Falange d'assalto" presente al seguito del Catania. Ad affiancare la Falange nel corso degli anni si sono costituiti vari altri gruppi, fra i quali la “Linea Gotica”, lo “Shadwell Group”, il “Rimini Korps” e il “Gruppo Comodo”, quest’ultimo politicamente di sinistra a manifestare la volontà della curva Est di lasciare da parte la politica ed unirsi solo per il Rimini. Con lo scioglimento della “Falange” e di molti di questi gruppi, il tifo riminese vive adesso un momento di stallo, anche se il supporto ai biancorossi non manca mai. La “Falange d’Assalto Biancorossa” era gemellata con l’”Onda d’Urto” della Sambenedettese e aveva amicizie molto sentite con Cattolica, Civitanova e Novara. La rivalità più accesa è quella col Cesena, considerato il derby della Romagna. Altre rivalità molto sentite sono quelle con Riccione, Pesaro, Fano, Forlì, Teramo, Pistoiese e Spezia.

 tifosi1tifosi5

tifosi4tifosi3

 

TRASFERTA

Strada Consigliata:      

1) Raccordo autostradale Siena Firenze in direzione Firenze

2) Autostrada A1 direzione Bologna

3) Autostrada A14 (uscita Rimini sud)

Distanza: 260 km di cui 253 km su strade a scorrimento veloce

Tempo: 02h32 di cui 02h20 su strade a scorrimento veloce

Costo: 40.00 € (Pedaggio 14.90 € | Carburante 25.10 €)

 riminiitinerario

 

COSA VISITARE

 arcoaugustoponteditiberiocastelsismondo

...............L'arco di Augusto.........................................Il Ponte di Tiberio, inizio della via Emilia.................................Castel Sismondo

tempiomalatestianoteatropzzacavourpalazzoarengo

.....   .........Il Tempio Malatestiano..........................................Piazza Cavour con il teatro e la fontana..............................Il Palazzo dell'Arengo

 

LINKS

Sito ufficiale Rimini Calcio: http://www.riminicalcio.com/

Sito dei tifosi del Rimini: http://www.riminivai.com/

Comune di Rimini: http://www.comune.rimini.it/

Portale Rimini-Turismo: http://www.riminiturismo.it/

CALCIATORE R ANNO PROVENIENZA PR GOL AMM ESP Andreoletti Matteo
P 1989 Confermato 14 -9 0 0 Frasca Valerio
P 1991 Villacidrese (2° Div.)
8 -10 0 0 Vavassori Ivan Luca
P 1992 Primavera 0 0 0 0 Bonfanti Michele
D 1992 Caratese (Serie D)
19 0 6 0 Botturi Andrea
D 1991 Aquanera (Serie D)
1 0 0 0 Calandra Andrea
D 1993 Primavera 0 0 0 0 Caterisano Gianfilippo
D 1992 Hinterreggio (Serie D)
0 0 0 0 Gambaretti Giacomo
D 1992 Cremonese (1° Div.)
4 0 1 0 Nossa Devis
D 1985 Barletta (1° Div.)
22 0 3 0 Polverini Dario
D 1987 Confermato 22 0 3 0 Taino Marco
D 1993 Primavera 3 0 3 1 Artaria Luca
C 1991 Novara Primavera 16 0 4 0 Baldan Stefano
C 1991 Novara Primavera
0 0 0 0 Bruccini Mirko
C 1986 Confermato 21 4 4 0 Chiodini Stefano
C 1992 Confermato 5 1 2 1 Cortesi Alessandro C 1987 Confermato 19 4 4 1 Ghidoli Marco
C 1992 Primavera 8 0 1 0 Giannone Luca
C 1989 Matera (2° Div.) 18 6 0 0 Mora Luca
C 1988 Crociati Noceto (2° Div.) 19 0 10 0 Pantano Giordano
C 1992 Lazio Primavera
19 0 6 0 Serafini Matteo
C 1978 Confermato 20 10 6 1 Siano Michele
C 1991 Cavese (1° Div.) 9 0 1 0 Vignali Paolo C 1989 Crociati Noceto (2° Div.) 26 0 7 0 Comi Alessandro
A 1990 Legnano (2° Div.)
9 1 1 0 Cozzolino Giuseppe A 1985 Como (1° Div.) 10 2 0 1 Gjoni Elton A 1992 Primavera 1 0 0 0 Viviani Luca A 1991 GENNAIO Lecco (2° Div.) 1 0 0 0 Iuliano Giuseppe A 1993 GENNAIO Napoli Primavera 0 0 0 0 Capogna Riccardo A 1988 GENNAIO Renato (2° Div.) 0 0 0 0