Scarica GRATIS il calendario di Articolotre
Lavora con noi
Scarica GRATIS il calendario di Articolotre
Ricerca avanzata
Stampa questo post Stampa questo post

Angela Merkel classificata come la donna più potente del mondo

- Redazione 23 agosto 2012 – La cancelliera tedesca Angela Merkel, la 'Lady di Ferro’ d'Europa, è la donna più potente al mondo. Per il secondo anno consecutivo (il quinto negli ultimi sei anni), Merkel guida la classifica Forbes delle donne più potenti al mondo, seguita dal segretario di Stato americano, Hillary Clinton, e dal presidente brasiliano Dilma Rousseff.

La Fist lady Michelle Obama è settima, mentre all'ottavo posto si piazza l'altra protagonista della crisi, il direttore del Fondo Monetario Internazionale (Fmi), Christine Lagarde.

Fra le 100 donne più potenti una sola italiana, Miuccia Prada. Merkel è «protagonista del dramma economico dell'area euro che continua a minacciare i mercati globali.

Con la Grecia, la Spagna e l'Italia sull'orlo del collasso economico, Merkel si è impegnata a fare tutto quello in suo potere per preservare» la moneta unica.

Cancelliera tedesca dal 2005, Merkel è di recente balzata nei sondaggi: il suo tasso di approvazione è salito al 70%, «un buon segnale» in vista delle elezioni nell'autunno 2013.

In queste ore gli occhi sono puntati sulla cancelliera, che incontrerà nelle prossime ore il presidente francese Francois Hollande e il premier greco Antonis Samaras.

La Grecia, secondo il Wall Street Journal, è il «dilemma», il «maggior mal di testa» di Merkel che, nelle prossime settimane, si troverà di fronte alle scelte più difficili della sua carriera, mettere a rischio l'euro o il suo governo. Nella classifica delle 100 donne più potenti del mondo, la regina Elisabetta si piazza in 26ma posizione, mentre Lady Gaga è 14ma.

Sempre fra le artiste in classifica ci sono Beyoncè al32mo posto, Shakira al 40mo e Angelina Jolie al 66mo.

Fra le europee in classifica, complessivamente 11, figurano l'amministratore delegato di Burberry, Angela Ahrendts, alla 45ma posizione, la co-fondatrice di Zara, Rosalia Mera, in 54ma e Miuccia Prada in 67ma posizione, ovvero 12 posizione in più rispetto alla 79ma dello scorso anno.

Nell'edizione 2012, inoltre, entra in classifica Lauren Powells, la moglie di Steve Jobs. Nel mondo dell'editoria, le donne più potenti sono la direttrice del New York Times, Jill Abramson, al quinto posto, Oprah Winfrey all'11mo, Arianna Huffington al 29mo e Christiane Amanpour al 53mo.

Alle spalle della Merkel e della Clinton, nella classifica 2012 delle «100 donne più potenti che fanno funzionare il mondo», si piazza il presidente del Brasile, Dilma Rousseff.

Quarta posizione per Melinda Gates, moglie di Bill, il fondatore della Microsoft, co-presidente della influente Bill & Melinda Gates Foundation, impegnata in programmi milionari di aiuto e sviluppo in tutto il mondo.

Quinta posizione per Jill Abramson, direttore esecutivo del New York Times, prima donna alla guida del quotidiano nei 161 anni di storia della testata.

Sonia Gandhi, presidente del Partito del congresso indiano è accreditata da Forbes della sesta posizione, seguita dalla first lady statunitense, Michelle Obama.

Nella top ten delle 100 donne più potenti del mondo compaiono anche, al nono posto, Janet Napolitano, segretario Usa all'Interno, e uno dei nomi più in vista della net economy, Sheryl Sandberg, chief operating officer di Facebook.

SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK DI ARTICOLOTRE.COM !!


Scrivi una replica

Dichiaro di aver letto ed approvato l'informativa sulla privacy.

N.B. I commenti volgari o che contengano insulti verranno automaticamente cestinati ed inseriti nello spam

RUBRICHE
  • Multimedia
  • L'impronta
NEWSLETTER

Per essere sempre aggiornato
iscriviti gratuitamente
alla newsletter di ArticoloTre.

ISCRIVITI


Multimedia

Collegati
Copyright © A3 Editrice srl - All Rights Reserved - Developed by Step srl - Rel 1.68
Le immagini e i video utilizzati o a cui si fa riferimento in questo sito sono e rimangono dei rispettivi autori ed editori.

p.iva : 10847000014 | n. di ruolo presso Tribunale di Torino: 29/2011 | DECRETO DEL 15.04.2011 | N° ROC: 23487 |
Direttore Responsabile: Riccardo Castagneri | Editore: A3 Editrice Srl
Webmaster

Vai alla versione mobile del sito