La nostra storia

Tratto dal libro…
Un calcio alla memoria” - storia delle vicende calcistiche del comune di Torre dè Passeri
a cura di Antonio Francia ed Enrico Cappola

1903 Anno di nascita della società sportiva Torrese di Torre dè Passeri che si dedica principalmente alla pratica del ciclismo, sport di massa in quel particolare momento storico.

1919 Viene fondata dall’ Avv. Vittorio Pace la prima società che pratica e diffonde il giuoco del calcio. I granata, cosi chiamati per i colori sociali che d’ora in avanti la contraddistingueranno, disputeranno le partite nella zona del “tratturo” elevato a rango di campo sportivo dalla società che non potendo disporre di un terreno di gioco si sposta nella vicina Castiglione a Casauria.

1920 – 1930 Sempre sotto la Presidenza dell’ Avv. Pace affiancato dal ragionier Morandi, la Torrese partecipa a Tornei ufficiali, quali la Coppa Bottari e la Coppa Acerbo, gare amichevoli in tutta la regione e disputa anche i tornei del Campionato ULIC (unione liberi calciatori italiani) ottenendo ottimi risultati.

1949 - 1955 Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, nel intendo di riprende la pratica agonistica e di formare una squadra competitiva nasce il Virtus Torre Piano dall’unione dei paesi di Torre dè Passeri e della vicina Piano d’Orta. Questo sodalizio disputa la prima divisione - girone montano - fino alla stagione calcistica 1955/1956.

1956 Da una difficile convivenza, soprattutto all’interno della tifoseria per un campanilismo mai del tutto superato, si arriva allo scioglimento della Virtus Torre Piano e alla conseguente rinascita della nuova società sportiva Torrese presieduta per un breve periodo dal sindaco Avv. Carlo Sartorelli e successivamente dal Dott. Giuseppe Volpe (a cui è intitolato lo stadio comunale di Torre dè Passeri) che diventerà presto l’anima dei granata per moltissimi anni. Nello stesso anno viene inagurato lo Stadio comunale di Torre dè Passeri che successivamente sarà intitolato allo stesso Dott. Giuseppe Volpe .

1960 – 1961 La Torrese partecipa alla Prima Categoria, che dopo la riforma dei campionati dilettantistici sostituisce la Prima Divisione. Un debutto amaro sancito dalla sconfitta nello spareggio contro il Giulianova per la promozione in serie D.

1961 - 1962 E’ l’anno della consacrazione per i colori granata. Grazie alla doppia vittoria per 1 a 0 contro la Mezzanotte di Pescara trascini dal bomber Palpacelli la Torrese conquista la storica promozione in serie D.

1962 - 1963 Al momento dell’iscrizione al campionato semiprofessionistico, gli imprenditori che sostenevano la squadra fanno un passo in dietro. Svanisce il grande sogno e la Torrese e da allora torna a disputare i campionati di prima, seconda e terza categoria e in alcune annate la squadra scompare dai ranghi federali.

2003 - 2004 Dopo che l’anno precedente non si è partecipati a nessun campionato e grazie a Presidenza di Fernando D’Antonio, con in panchina l’all. Filippo Nota che l’Unione Sportiva Torrese calcio disputa il campionato di Terza Categoria piazzandosi solo al penultimo posto con appena 14 punti.

2004 -2005 La stagione successiva, 2004/2005,sempre con Fernando D’Antonio, la Torrese disputando un nuovo campionato di Terza categoria senza particolari risultati.

2005 - 2006 Stagione 2005/2006; cambio di Presidenza affidata a Gino D’Alonso – guida tecnica all. Filippo Nota: la Torrese vince il Campionato di Terza Categoria (Punti 71 - V 23 N 2 P 3) e le viene assegnata anche la Coppa Disciplina.

2006 – 2007 La stagione seguente 2006/2007, la Torrese disputare il campionato di Seconda Categoria piazzandosi a un discreto 7° posto. (Punti 39 - V 9 N 12 P 9).

2007 - 2008 Dopo vari diverbi avvenuti nel passaggio di consegna tra le varie presidente la Torrese è costretta a ripartire dalla Terza Categoria con un nome insolito A.S.D. Torre dè Passeri (che solamente nell’anno 2009/2010 riacquista il glorioso nome Torrese Calcio). Al timone arriva il Presidente Umberto Mancini che insieme al nuovo DS Giovanni Mancini costruiscono una squadra competitiva guidata inizialmente dall’all. Andrea Confalone e poi dal esperto all. Roberto Cerasa che approda, tramite i play-off, al campionato di Seconda Categoria.

2008 – 2009 L' A.S.D. Torre dè Passeri si ripete e riesce a bissare il successo vincendo il Campionato di Seconda Categoria. (Punti 78 -V 25 N 3 P 2)

2009 - 2010 Ingresso di nuovi soci e la Presidenza passa a Giovanni Angelucci. Subito si regista un cambiamento di rotta e nulla è lasciato al caso. Rinasce il calcio giovanile, oramai da tantissimi anni scomparso, e nuovi soci si impegnano nella gestione societaria e lo staff dirigenziale ha una marcia in più rispetto al passato. L’annata con inizialmente l’ all. Enzo Palli, poi esonerato, prende il volo solo a metà campionato grazie al all. Padre Giancarlo che prende per mano la squadra e, dopo un girone d’andata con appena 13 punti in 17 gare, porta la squadra alla salvezza,disputando un bel girone di ritorno (25 punti in 17)gare concludendo al 12° posto (Punti 38 - V 9 N 11 P 14) ben oltre le aspettative.

2010/2011 La Torrese del Presidente Giovanni Angelucci disputa un nuovo Campionato Regionale di Prima Categoria - girone C, con al timone inizialmente l’ all. VittorioPetrella e poi nel finale l’ all. Valdo Lerza (subentrato dopo la sconfitta in terra aquilana contro il Team 604 per 2 a 0), ha riaccendere nei cuori dei tanti tifosi granata il sogno del salto di categoria che purtroppo, dopo aver dominato per buona parte il campionato (miglior difesa e minor numero di sconfitte, appena tre) si chiude con un amaro 3° posto (Punti 65 – V 19 N 8 P 3) e un eliminazione al 93’ nella semifinale play-off. Il 3 Novembre 2011 il PESCARA CALCIO, militante nel campionato di serie B, viene a Torre dè Passeri per disputare un amichevole contro la squadra locale. Risultato finale 6 a 0 per i bianco azzurri che in una tiepida giornata invernale riscaldano il cuore dei tantissimi tifosi accorsi allo stadio, in una amichevole che rimarrà nella memori di tutti gli appassionati di calcio e non solo.

2011/2012… sicuri che il Presidente Giovanni Angelucci proverà, insieme a chi con lui oggi condivide questa passione, a far sognare tutti i tifosi scrivendo delle pagine indelebile nella storia della nostra amata Torrese Calcio…“in bocca a lupo Presidente!”

Club

Seguici su facebook

torrese calcio logo

A.S.D. TORRESE CALCIO - Piazza Kennedy, 39 - 65029 Torre de' Passeri (PE) - Tel. 335 7639190
STADIO COMUNALE G.Volpe - Via 1° Maggio - Torre de' Passeri (PE)

developed by BIZCOM.it

Login