• De Nigris
  • De Nigris
  • De Nigris
  • De Nigris

De Nigris

InformazioniDescrizionePer saperne di più

La masseria De Nigris è ubicata in prossimità del Rio delle Piantate,suggestiva località del territorio di Polignano a Mare, immersa in una vegetazione di macchia mediterranea intervallata da colture orticole.
Attraverso una breve strada sterrata si accede al complesso della masseria cinto da un basso muretto a secco, dove spiccano l’abitazione patronale e la chiesa.
L’abitazione patronale, su due livelli, è preceduta da un moderno porticato a tre archi che ne nasconde la facciata principale. Una formella in pietra, murata nella facciata principale, mostra l’iscrizione: ”DOM. VID. D.ANTONIUS DE.NIGRIS F.F.A.IVB' MDCCL”.
La chiesetta della masseria era di proprietà del sacerdote Francesco Vitulli (A.U.D.M., Curia vescovile, Sante Visite, fasc.22). (A.U.D.M., Curia Vescovile, Sante Visite, fasc.30). La chiesa esternamente è impreziosita da due monumentali alberi di palme. La facciata, incorniciata da due paraste laterali, culmina con un timpano triangolare che si chiude con una croce litica. Il portale, modanato, mostra un’epigrafe dove si legge: “TERESINA MONTARULI P.M. AGOSTO 1840”. Un elegante oculo quadrilobato si apre al centro della facciata. L’interno a vano unico diviso in navata e presbiterio presenta due coperture distinte: la prima a stella e la seconda a botte. L’altare litico è posizionato a parete ed è sollevato da un gradino.