Vai ai contenuti
  • Diminuisci dimensione testo
  • Aumenta dimensione testo
  • Print
  • Contact
  • Mobile
  • RSS feed
Corriere della Sera

VISITE MEDICHE DOPO INGHILTERRA CILE

Salas alla Lazio: " Arrivo giovedi "

----------------------------------------------------------------- VISITE MEDICHE DOPO INGHILTERRA - CILE Salas alla Lazio: "Arrivo giovedi" LONDRA - (p.d.ca.) Domani a Wembley, giovedi' a Roma. Marcelo Salas, il bomber cileno che il patron laziale Cragnotti ha acquistato a peso d'oro, convinto di aver trovato un altro Ronaldo, ha confermato ieri a Londra che l'unico ostacolo da superare prima del trasferimento in biancazzurro e' la visita medica, alla quale si sottoporra' il giorno dopo aver giocato l'amichevole Inghilterra - Cile. Con la societa' di Cragnotti, il giocatore ha firmato un contratto per 5 anni, "il massimo in Italia", precisa, con un'opzione per altri 3. "Saro' vicino al Papa e potro' mangiare all'italiana, come piace a me, anche se dovro' tenere d'occhio la linea". Lo sbarco in serie A e' popolato da sogni e ambizioni. Vorrebbe la maglia 11 o 7, mira a "una carriera sempre in ascesa". L'obiettivo e' lo scudetto che, al fianco di Mancini, considera raggiungibile. "Insieme possiamo fare grandi cose. Lui e' in grado di fornirmi 3 o 4 palle - gol a partita". Non guasta certo la prospettiva di una busta paga miliardaria. "Dei soldi sono soddisfatto, ma non capisco le voci sulla cifra: il contratto l'abbiamo visto solo io, il mio procuratore e la Lazio". Autoritratto: "Corro molto, creo opportunita', non mi manca la voglia di vincere. Forse sul gioco aereo sono un po' debole". Non ammette che si parli di crisi per Ronaldo: "E' solo un momento passeggero che tutti conosciamo bene" e non sopporta di essere paragonato a lui. "Io voglio semplicemente giocare. So che in Italia si aspettano gia' molto da me". Intanto, pero', non manca di lanciare un avvertimento a Cesare Maldini: "Preparatevi per il Mondiale. La partita e' tutta da giocare".


Pagina 36
(10 febbraio 1998) - Corriere della Sera

ARCHIVIOcronologico


Ogni diritto di legge sulle informazioni fornite da RCS attraverso la sezione archivi, spetta in via esclusiva a RCS e sono pertanto vietate la rivendita e la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi modalitá e forma, dei dati reperibili attraverso questo Servizio. É altresì vietata ogni forma di riutilizzo e riproduzione dei marchi e/o di ogni altro segno distintivo di titolarità di RCS. Chi intendesse utilizzare il Servizio deve limitarsi a farlo per esigenze personali e/o interne alla propria organizzazione.
PIÙletti