Sabato 1 Dicembre 2018

MoVimento 5 Stelle Capurso

Parlando del rimpasto..

Nelle ultime 48 ore l’argomento che ha tenuto banco nella politica capursese è stato quello inerente al “rimpasto” di giunta.

Un rimpasto su cui già si vociferava in tempi non sospetti e che aveva fatto scattare un vero e proprio toto nomi nei vari circoli del paese.

Un rimpasto su cui, ad annuncio ufficiale avvenuto, ormai quasi tutte le parti in causa hanno espresso la propria opinione.

Come Movimento 5 Stelle Capurso abbiamo atteso qualche ora in più per esprimerci, non perché non ci fosse ben chiara la situazione (anzi), ma perché abbiamo prima voluto assistere al teatrino che il famoso “rimpasto” ha scatenato.

Teatrino iniziato con gli attacchi degli ex-amici di partito al neo Assessore Nicola Buono e terminato con il comunicato ufficiale del Pd locale in cui il partito stesso elargisce auguri a chiunque, tra cui gli auguri all’Amministrazione tutta, “che continui ad operare nell’esclusivo interesse della comunità”.

Parliamo dello stesso Pd che ormai sembra essere entrato a piedi uniti nella vita politica del nostro Sindaco, visto che lui stesso non perde occasione di evidenziare la sua amicizia con Antonio (Decaro) e Michele (Emiliano); lo stesso Pd che fino a poco tempo fa era un competitore politico dell’attuale squadra di governo del paese mentre adesso si può dire che ne è nata un’alleanza.

Lo stesso Pd da cui molti consiglieri comunali della maggioranza non perdono occasione di prendere le distanze quando si parla di politica nazionale.

Ma si sa, a livello locale il significato delle idee cambia in base alla prospettiva con cui le si guarda.

  Ma entriamo nello specifico: lasciano l’incarico di assessore Rocco Abbinante, Rosanna Di Gemma e Biagio Fumai. Entrano in giunta tre nuovi assessori: Nicola Buono, Cosimo Guarini e Silvana Milella.

  - Nicola Buono: tra le nuove nomine possiamo dire che la sua era di certo la più scontata, la strizzata d’occhio del nostro Sindaco verso l’elettorato Pd ormai era nota un po’ a tutti.

Un po’ tutti si aspettavano che uno dei nuovi nomi sarebbe stato pescato da quel cilindro. E quale nome sarebbe stato più opportuno se non quello dell’esponente più in vista del momento? Magari anche la campagna di tesseramento che si sta per chiudere per il Partito Democratico capursese ha beneficiato di questo avvicendamento.

Facendo un parallelo con il calcio scommesse, possiamo ipotizzare per la “vittoria” di Nicola Buono una quota di 1,05 talmente era scontata.

Anche perché ormai è da tempo che lo stesso Buono collabora nelle varie iniziative promosse dalla maggioranza (in realtà vi collaborava anche quando era seduto nei banchi dell’opposizione, dopo aver fatto una campagna avversaria da candidato sindaco due tornate elettorali fa).

Tornando al calcio scommesse, con una quota di 1,05 il più delle volte lo scommettitore evita di puntare perché la vincita sarebbe impalpabile.

Ecco, speriamo che non succeda lo stesso in merito alla sua nuova avventura da Assessore.

Speriamo che non risulti impalpabile.

  - Cosimo Guarini: su di lui possiamo solo dire che la sua fedeltà è stata ripagata, a tal punto da essere ritenuto degno di sostituire Rosanna Di Gemma che, al netto della diatriba politica, aveva fatto un lavoro egregio nel settore dei Servizi Sociali.

Ci sarebbe piaciuto spendere parole su meriti e competenze del neo Assessore ma al momento non abbiamo dati su cui basarci.

Rimaniamo speranzosi di cambiare idea in futuro prossimo.

  - Silvana Milella: ammettiamo di non conoscere la suddetta, e quindi ci riserviamo di dare un giudizio tra qualche mese. Però, considerando che possiede le deleghe all’Urbanistica, Assetto del Territorio e Politiche Ambientali, un dubbio ci assale: avrà la possibilità di integrarsi e di portare risultati in un contesto geografico e sociale che probabilmente non conosce visto che è residente a Bari?

  Concludendo, noi la nostra opinione ce la siamo fatta.

Ciò che è accaduto negli ultimi giorni si può riassumere in due parole: VECCHIA POLITICA.

Quella stessa vecchia politica che porta a giochi di potere, cambi di poltrone, ammiccamenti ad altri elettorati, alleanze e formazione di nuovi gruppi.

Una politica antiquata, obsoleta, superata tanto quanto il sito web di Capurso, le tapparelle della biblioteca, le buche per strada, le linee dei lampioni spente ad ogni temporale, il centro storico trascurato, le discariche in campagna, via san Pietro abbandonata, il semaforo “nano” ancora lì, ecc..

  Quindi non ci resta che prendere atto di questo cambiamento e sperare, sperare che non sia fine alle future mire politiche di chicchessia ma che porti migliorie alla vita quotidiana di tutti i cittadini di Capurso, andando a risolvere tutte le efficienze lasciate in sospeso fino a questo momento…magari proprio in attesa di essere risolte dai nuovi assessori.

Consiglio comunale del 28/07/2016: Le nostre Istanze

In data 28/07/2016 si è svolto il Consiglio Comunale. I primi due punti all’ ordine del giorno, due nostre richieste:

- Con la prima abbiamo chiesto all' Amministrazione a che punto fossero i lavori sulla pista ciclabile prevista dal progetto PIST che collegherà Capurso - Cellamare - Valenzano. L'istanza ci è pervenuta da alcuni cittadini ai quali rispondiamo con quanto detto dall’ Assessore ai lavori pubblici Fumai e cioè che l'opera è in fase progettuale e si aspetta solo che la Città Metropolitana sblocchi i fondi, circa 2.000.000 € per 17 km di pista ciclabile.

- La nostra seconda istanza riguardava il taglio delle indennità di Sindaco e Assessori del 30% . La nostra idea era quella di creare con queste risorse un fondo (che dai nostri calcoli ammonterebbe a circa 33.516 euro all’ anno) da destinare al sociale e alle famiglie più bisognose del nostro paese. La risposta del Sindaco è stata negativa giustificata dal fatto che l’Amministrazione si adopera già molto per il sociale e per aiutare le famiglie in difficoltà e che quindi non sentono il dovere e la necessità di farlo. La risposta è arrivata dopo aver etichettato la nostra proposta come “populista” e “demagoga” e dopo aver sminuito l’operato del Consigliere M5S in Comune Mario Elia e le sue istanze (protocolli, interrogazioni, ecc..), a detta del sindaco, frutto solo di politiche “imposte dal partito”.

Ora, tralasciando il fatto che la nostra era una proposta che non mirava a denigrare operato di Sindaco e Assessori, tralasciando il fatto che la nostra era una proposta di taglio del 30%, decurtazione che diviene una REGOLA non “imposta”, ma condivisa in toto da parte di Sindaci e Assessori M5S (di cui ne andiamo fieri) e tralasciando il fatto che anche altri Sindaci/Assessori forze politiche OPPOSTE hanno fatto lo stesso in altri paesi d’Italia (Cellamare l’esempio a noi più vicino), abbiamo ricordato al Sindaco che proprio tra i suoi banchi siedono due Consiglieri (vedi immagini) che nel 2012 hanno protocollato una proposta simile, addirittura pretendendo il taglio del 100% dell’indennità di funzione.
Consiglieri oggi passati alla maggioranza, che davanti alla nostra proposta hanno deciso di votare in modo contrario. Sono bastati 4 anni per guarire dal “populismo”? Oppure è bastato passare dai banchi dell’opposizione a quelli della maggioranza per cambiare idea?

In attesa di capirlo noi andiamo avanti cercando di portare il più possibile in Comune e in Consiglio le istanze dei cittadini, nonostante le illazioni e nonostante le offese. ‬

Ecco dove poter leggere il comunicato stampa del 2012 nel quale compaiono i nomi dei due Consiglieri attualmente in maggiornaza. : Capurso Web TV

"Gara-ponte per il nuovo gestore dei rifiuti: info e scadenza".

Cari concittadini, sul sito del nostro comune sono visibili e scaricabili i documenti e i relativi allegati per l’espletamento della gara d’appalto per “l’Affidamento temporaneo del servizio di igiene urbana e servizi annessi per il Comune di Capurso”. Noi nutriamo dubbi che il servizio, qualsiasi sia l’impresa vincitrice, possa migliorare dato che il disciplinare tecnico rimarrà pressoché lo stesso. Staremo a vedere. Nel frattempo ricordiamo che la gara d’appalto è stata pubblicata il 13 luglio c.a. e si concluderà il 22 agosto c.a. L’impresa vincitrice sarà incaricata dello svolgimento dei servizi suddetti per i prossimi sei mesi, aspettando che l’ARO7/BA al più presto comunichi l’esito della procedura di gara. Per i prossimi sei mesi potremmo avere un gestore diverso (e si spera un servizio più efficiente) da quello degli ultimi anni. Consigliamo pertanto a tutti i cittadini di leggere attentamente questi documenti perché un cittadino informato è un cittadino libero. P.S. Strano che tutto questo si svolga durante le vacanze estive, noi monitoreremo affinché tutto si svolga in modo trasparente.‬

Indagini diagnostiche sui solai delle nostre scuole

Mancava l'ultimo tassello, e in questi giorni lo abbiamo verificato!!! Due Istituti scolastici di Capurso hanno ottenuto il finanziamento per le Indagini Diagnostiche sui solai degli Edifici Scolastici (IDES).
I contributi stanziati serviranno a finanziare indagini diagnostiche, relative ad elementi strutturali e non strutturali di solai e controsoffitti.
Questa la risposta a chi chiedeva se le segnalazioni fatte dal M5S al Comune andassero a buon fine. Noi ce la mettiamo e ce la metteremo tutta per continuare su questa strada. Oggi i cittadini, soprattutto i genitori, possono tirare un sospiro di sollievo. Certo c'è tanto ancora da fare per la scuola pubblica, ma oggi godiamoci questo obiettivo raggiunto.
‪#‎labuonascuolasiamonoi‬
‪#‎capurso5stelle‬ ‪
#‎M5S‬
‪#‎nessunodeverimanereindietro‬

TI SIAMO ACCANTO CRISTIAN

Poche se non proprio inesistenti sono le parole che possono descrivere il dolore che il nostro portavoce Cristian Casili sta provando in queste ore. Fatichiamo maledettamente a trovare un termine, una frase che possa esprimere lo strazio e la sofferenza di questa sciagurata disgrazia. Combattiamo, sbraitiamo, urliamo, amiamo, detestiamo, ci vendichiamo...e in un attimo la vita cancella tutto e ti porta via ogni cosa.
Per questo e per l'alto valore che diamo ogni giorno alla parola comunità, ti siamo accanto, siamo accanto ai tuoi cari, e salutiamo con amore quel piccolo angelo che è salito in cielo.
Ti siamo accanto,
Capurso 5 stelle!!!
P.S. Come sapete domani sarà in programma un evento di Pet Therapy in villa comunale. Poichè siamo e saremo sempre rispettosi verso tutti, lasceremo che l'associazione Time4dog svolga la sua attività, ma abbiamo deciso di non aprire il nostro gazebo in segno di vicinanza al portavoce Cristian Casili.

PET THERAPY - Gli animali ci aiutano a guarire

Domenica 13 dicembre alle ore 10 presso la Villa comunale di Capurso gli esperti di Pet THERAPY dell'associazione "TIME 4 DOG" ci verranno a trovare per una dimostrazione con i loro amici a quattro zampe. Le dimostrazioni avverranno sia al di fuori della Biblioteca che al suo interno tramite giochi interattivi e visione di filmati. Tutta la cittadinanza è invitata, adulti e soprattutto bambini. Durante l'evento saranno donati gadget gentilmente forniti dai negozi specializzati "Il mio miglior amico" e "Il Cucciolo". Vi aspettiamo!!!


Sempre Aggiornato in 3 Passi!

Da oggi è possibile essere costantemente informati sull'attività politica del Movimento 5 Stelle Capurso, basta seguire tre semplici passaggi. L'iscrizione è anonima e gratuita. A riveder le stelle.

1) Scarica l'app di telegram dal tuo store o dall'indirizzo https://telegram.org

2) Aggiungere il canale di Capurso 5 Stelle tramite il seguente link: https://telegram.me/capurso5stelle

3) Unisciti al canale!

Sarai aggiornato su news ed eventi. NO SPAM!

Bando pubblico in favore della nostra scuola.

Un'altra segnalazione di un bando pubblico in favore della nostra scuola. Gli obiettivi di questo bando sono :

- abbellire le scuole realizzando ambienti aperti;

- sviluppare un legame con il territorio;

- favorire la riduzione della dispersione scolastica, la coesione sociale, l'integrazione e multiculturalismo;

- coinvolgimento di alunni disabili o stranieri.

‪#‎labuonascuolasiamonoi‬ ‪#‎ilnostrofuturonellemanideipiccoli‬

Mercato rionale sperimentale in Piazza Gramsci!

Abbiamo appreso da qualche giorno che, a partire da dicembre, ci sarà un mercato rionale sperimentale in Piazza Gramsci. Riteniamo che questo sia un piccolo passo per la riqualificazione del Centro Storico, negli ultimi anni completamente abbandonato, tale da farlo diventare la periferia delle periferie. Finalmente una decisione assennata da parte dell’amministrazione uscente, che probabilmente sentendosi “assediata” da più parti, passatemi il termine, ha finalmente deciso di avviare questo tanto agognato mercato. D'altronde era uno dei punti del nostro programma, quindi siamo felici di apprendere che tale iniziativa venga avviata già da dicembre, restituendo così un po’ di vitalità e "moVimento" agli abitanti del centro storico. Naturalmente tante sono le cose ancora da fare, innanzitutto vigileremo affinché tale mercato sia realmente realizzato, sia efficace e rispondente alle reali esigenze dei cittadini, dopodiché continueremo nella nostra azione di opposizione/proposizione sperando che anche altri punti del nostro programma possano trovare risoluzione positiva. Nessuno deve rimanere indietro!!!
Mario Elia portavoce al consiglio comunale M5S Capurso ‪
#‎capurso5stelle‬ ‪#‎riattiViamoilcentrostoricocapurso‬ ‪#‎M5S‬
 

 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

Seguici su Facebook

Seguici su Twitter