SBARCHI

Oltre 200 migranti a Messina, a bordo anche 8 salme

MESSINA. Sono sbarcati stamane 219 migranti al molo Marconi del porto di Messina insieme alle salme di otto persone, recuperati nel Mediterraneo dalla nave Bourbon Argos di Medici senza frontiere.

Ad accoglierli personale della Prefettura di Messina, dell'Asl e associazioni di volontari. Alcuni dei profughi saranno trasportati nei centri di volontariato a Messina, altri in altre strutture in tutta  Italia.

Ieri a Pozzallo due scafisti, un nigeriano di 26 anni, Williams Prieye, e un gambiano di 17 anni, sono stati fermati dalla polizia di Stato di Ragusa nell'ambito dello sbarco di 552 migranti con nave 'Topaz Responder' di Emergency e Moas avvenuto il 17 novembre scorso.

Secondo l'accusa i due sarebbero stati alla giuda di altrettanti gommoni.

In quello pilotato dal minorenne, secondo quanto raccontato da testimoni, almeno 25 persone, per le avverse condizioni meteo, sarebbero cadute in mare: alcune sono riuscite a risalire sul natante, altre sarebbero scomparse tra le onde.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X